È morto Arthur Kopit, autore di teatro, candidato al Pulitzer per l’opera teatrale di Broadway Indians (1969) adattata poi per il film di Paul Newman Buffalo Bill e gli indiani. Aveva 83 anni. La sua morte è stata annunciata dal portavoce Rick Miramontez.

Nessuna causa di morte è stata rivelata. La carriera teatrale di sette decenni di Kopit è iniziata quando era ancora uno studente universitario di Harvard. Due candidature al Pulitzer,la seconda per Wings nel 1978, un’altra produzione di Broadway che valse alla protagonista Constance Cummings un Tony Award e che poi fu trasposto nel 1983 per la tv. Nella sua lunga e apprezzata carriera negli anni Duemila il successo di Nine, il musical alla ribalta di Broadway nel 2003 con Antonio Banderas vincitore di due Tony Awards.

Il film di Rob Marshall con un cast all star Daniel Day-Lewis, Judi Dench, Nicole Kidman, Marion Cotillard, Penélope Cruz, Sophia Loren, Kate Hudson - fu tratto dalla sua opera. Era nato a New York il 10 maggio 1937 e nella sua città è morto.