Dettaglio del poster - Foto: Netflix
Dettaglio del poster - Foto: Netflix

Se rappresenti i classici poteri forti potresti pensare di non dover temere un qualunque padre di famiglia, ma se il padre in questione è Jason Momoa ('Aquaman', 'Il trono di spade') allora le cose cambiano e parecchio: parola del film thriller 'Sweet Girl', che esce in streaming su Netflix venerdì 20 agosto e promette di riconfermare le qualità di Momoa come star del cinema d'azione.

Sweet Girl, tutto sul film

La trama racconta di Ray Cooper, un uomo in cerca di giustizia dopo che una casa farmaceutica senza scrupoli ha fatto pressioni perché un farmaco generico fosse ritirato dal mercato e questo ha privato sua moglie di una preziosa cura contro il cancro, portandola alla morte. Le sue azioni causano però una serie di reazioni impreviste e sempre più violente, che mettono in pericolo non solo Cooper ma anche l'unico famigliare che gli è rimasto, cioè sua figlia. Così la volontà di giustizia si trasforma in una ricerca della vendetta.

Il film 'Sweet Girl' è stato scritto a sei mani da Philip Eisner, Gregg Hurwitz e Will Staples: il primo autore fra le altre cose dell'horror fantascientifico 'Punto di non ritorno', il secondo del crime/drama 'Il libro di Henry', il terzo dell'action 'Senza rimorso'. La regia è stata invece firmata da Brian Andrew Mendoza, che aveva già lavorato insieme a Jason Momoa come produttore della serie TV 'Frontiera' e che grazie a 'Sweet Girl' si cimenta per la prima volta dietro la cinepresa di un lungometraggio. Nel cast spiccano il già citato Momoa ('Conan il barbaro', 'Aquaman', 'Game of Thrones') e sua figlia interpretata da Isabela Merced, vista per esempio nei film 'Soldado', 'Dora e la città perduta' e 'Transformers - L'ultimo cavaliere'.

Il trailer doppiato in italiano

Le recensioni e come guardare il film

'Sweet Girl' non è stato recensito da molti critici, ma quelli che l'hanno fatto concordano nell'apprezzamento per Jason Momoa e Isabela Merced e nei dubbi intorno a una trama che allestisce un complotto molto irrealistico (c'è chi dice film troppo). Insomma, chi vorrà chiudere un occhio sulle implausibilità potrebbe divertirsi, gli altri meglio se evitano la visione.
Ciò detto, resta solo da aggiungere che 'Sweet Girl' dura 1 ora e 50 minuti, che è un prodotto adatto solamente a spettatori adulti e che esce in streaming su Netflix il 20 agosto.