Sofia Vergara
Sofia Vergara

Diventata famosa grazie alla serie TV 'Modern Family' (2009-2020), l'attrice colombiano-statunitense Sofia Vergara ha trovato il suo nuovo ruolo protagonista: nella miniserie TV 'Griselda', realizzata dall'autore di 'Narcos', interpreterà Griselda Blanco, conosciuta con i soprannomi Madrina della cocaina, Vedova nera o anche Regina del narcotraffico, e che è stata la donna più potente del cartello guidato da Pablo Escobar.

La signora della droga Griselda Blanco

Colombiana classe 1943, Griselda Blanco scalò la gerarchia criminale nel corso degli anni Settanta e Ottanta, quando stabilì e organizzò la base del narcotraffico negli Stati Uniti, e per la precisione a Miami, mettendo insieme un giro d'affari da 80 milioni di dollari al mese. Grazie a un ingegno e una ferocia fuori dal comune, Blanco pose le basi per un impero ed è considerata responsabile di almeno 200 omicidi. Mai nessuna donna era stata così potente e spietata all'interno del cartello di Medellin, e nessun'altra lo sarà in seguito.

La miniserie con Sofia Vergara protagonista

Secondo quanto scritto dal magazine Hollywood Reporter, la miniserie 'Griselda' sarà composta da sei episodi. A scriverla e produrla Eric Newman, fra gli autori di 'Narcos' e 'Narcos Messico'. Nonostante questi precedenti, però, Netflix insiste nel dire che la miniserie non è uno spin-off e che dev'essere considerata come uno show autonomo. Mossa che probabilmente serve a contenere i costi: ogni connessione con i due show di successo porterebbe a un ingrossamento del budget di produzione, che invece si vuole contenuto.

Eric Newman non è l'unico nome coinvolto: ce ne sono anche altri che vengono dal team creativo di 'Narcos'. Si tratta di Doug Miro, Carlo Bernard e Andrés Baiz, tutti impegnati nel ruolo di produttore esecutivo e con Baiz anche regista dei sei episodi. Infine, la showrunner di 'Griselda' sarà Ingrid Escajeda, che in precedenza ha lavorato a titoli come 'Better Off Ted' e 'Justified - L'uomo della legge'.

Una curiosità per chi volesse approfondire la storia di Griselda Blanco: nel 2017 è uscito il film 'Cocaine Godmother', interpretato da Catherine Zeta-Jones, che racconta la medesima storia sviluppata nella miniserie di Netflix.