Veneta classe 1995, esplosa grazie all'edizione numero cinque di X Factor (nel 2011), Francesca Michielin ha pubblicato da poco il suo terzo album in studio, intitolato '2640', e l'ha associato a una meritevole iniziativa ambientalista. Ogni duecentomila ascolti in streaming, la cantante si è impegnata a piantare un albero in Kenya. Il giorno del lancio del disco, avvenuto a metà gennaio, Francesca ha donato subito cinquanta alberi e ora siamo arrivati a una piccola foresta di quasi duecento piante. E la corsa continua.

GLI ALBERI DI FRANCESCA MICHIELIN
L'idea di contribuire a piantare alberi è venuta alla Michielin insieme al sito Treedom, nato a Firenze nel 2010 proprio per rendere il mondo più verde e specializzato nella piantumazione a distanza e nel seguire online la crescita di ogni albero, che viene fotografato e geolocalizzato. Coerentemente con la filosofia di Treedon, ad occuparsi delle nuove piante sono i contadini locali: in questo modo si crea non solo un miglioramento nella capacità di assorbimento di CO2 a livello globale, ma anche un ritorno economico per la comunità locale.

VULCANO – PRIMO SINGOLO DEL DISCO 2640


Leggi anche:
- Rock and Roll Hall of Fame, chi sono le new entry
- La nuova Ice Bucket Challenge si fa col limone?
- Emily Ratajkowski e Natalie Dormer, il film diventa bollente