Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 lug 2022

Rafanelli e “Sex“ "Finalmente parlo di sesso"

19 lug 2022

"Il mio primo provino l’ho fatto con le scarpe da ginnastica e i capelli corti: non ero certo il modello di femminilità che veniva richiesto. Eppure l’ho vinto. Io sono così, non riesco a essere diversa: fino in fondo cerco la mia identità per restare me stessa": è l’autenticità, unita a una genuina spontaneità, l’asso nella manica che Angela Rafanelli userà a Sex, la sua prossima avventura professionale e nuova scommessa di Raitre, in onda in seconda serata dal 5 agosto al 9 settembre. Il titolo inequivocabile non lascia spazio ai dubbi: nel programma si parlerà di sesso, declinato in ogni modalità, ma anche di inclusività e ovviamente di identità, temi a cui la conduttrice livornese, volto di Linea Verde Estate su Raiuno, è particolarmente attenta. "Manca una vera educazione sessuale in Italia, è importante fare una trasmissione sul sesso e farla sul servizio pubblico perché qui si parla di diritto alla felicità – spiega Rafanelli – Non c’è nessun aspetto pruriginoso: la sessualità è un elemento centrale della vita, e deve prescindere dalla condizione economica, sociale e culturale. Solo se conosco me stesso e la mia felicità posso accettare l’altro".

E prosegue: "Da sempre mi interessa la sessualità, me ne sono occupata in tanti servizi alle Iene, e poi ho fatto anche Loveline su Mtv e prima ancora Red - Tutte le declinazioni del sesso su Current. La verità è che ho lottato anni per fare un programma strutturato come Sex: ora però devo farlo davvero. Ecco perché sono in estasi, ma anche un po’ preoccupata".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?