I consigli per riprendere al meglio la scuola a settembre
I consigli per riprendere al meglio la scuola a settembre

Per i ragazzi di alcune regioni italiane il primo giorno di scuola è già arrivato, altri possono aspettare fino a lunedì 16, mentre gli ultimi a tornare sui banchi saranno i pugliesi, martedì 18 settembre. Ecco alcuni consigli per ricominciare bene e affrontare al meglio i mesi da qui a giugno quando l’anno scolastico sarà terminato (tra 6 e 16 giugno a seconda delle regioni). Buona scuola!

Come prepararsi al ritorno a scuola

Al di là di quello che è successo in estate, è necessario davvero focalizzarsi sul ritorno a scuola? Per alcuni ragazzi sì, per altri meno: in effetti nel giro di breve si entra nel mood scolastico, volente o nolente. Ci hanno pensato anche i compiti a tenere viva l’attenzione per la scuola.

Cosa fare la sera prima

Ci si può comunque preparare per il primo giorno gestendosi bene la sera precedente. Una buona prassi è quella che prevede di andare a letto non troppo tardi: l’ideale è essersi già sintonizzati sugli orari scolastici da 3-4 giorni.
Se non lo si fa, sarà difficile addormentarsi all’ora giusta per svegliarsi freschi. Così diventa utile fare in modo di non doversi svegliare troppo presto preparando le cose la sera prima. Ad esempio fare la cartella-zaino prima di andare a letto, anche per mettersi in testa che sì, domani si va a scuola davvero. La mattina si può dare un’ultima controllata.

La doccia? Meglio farla la sera prima, anche qui per evitare ritardi e affollamento in bagno la mattina. E, sempre in quest’ottica, preparate tutto il preparabile per la colazione mattutina. In modo da fare il meno possibile e partire per tempo.


Cosa portare il primo giorno

Non serve granché nello zaino, il primo giorno di scuola, anche perché spesso si passano poche ore (2-3) sui banchi e le attività didattiche son in genere molto blande. Molti insegnanti comunicano il materiale da portare il primo giorno, in altri casi non dimenticate il diario, l’astuccio e magari la lista dei libri per avere eventuali chiarimenti. In alcuni casi si permette di portare in classe dolcetti per condividere un saluto benaugurante per l’anno in arrivo. Non mancate comunque di portare una merenda, dato che la refezione scolastica spesso non è ancora attiva.


Come vestirsi il primo giorno di scuola

Come sempre! Siamo ancora in estate e si prevede una settimana calda, potete indossare capi leggeri, sempre tenendo presenti le regole di decoro nei luoghi pubblici. E niente ciabatte o infradito, le vacanze sono comunque finite.