Podcast per chi ama leggere
Podcast per chi ama leggere
I podcast per gli appassionati di libri sono tra i più ascoltati e scaricati della rete e forniscono idee interessanti per chi ama leggere, con le nuove uscite, le recensioni, le interviste agli autori più famosi e i libri meno noti ma meritano di essere conosciuti al grande pubblico. Eccone 5 fra i migliori.

Fahrenheit
Fahrenheit è il podcast per gli appassionati di libri di Radio 3. Va in onda dal lunedì al venerdì, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 ma, come tutti i podcast, può essere ascoltato anche on demand. Le trasmissioni raccontano le ultime novità di scrittori italiani e stranieri, con interviste agli autori. In ogni puntata va in onda anche la rubrica “il libro del giorno” con una nuova proposta editoriale.

Per ascoltarlo

Libri in tasca
Questo interessante podcast sui libri della Rsi (Radiotelevisione Svizzera), in onda ogni venerdì alle 9.30 ma ascoltabile anche in differita, è un vero e proprio magazine sull’editoria, con proposte per la lettura, novità, best-seller e “capolavori” nascosti. Libri in tasca è curato da Rossana Maspero, conduttrice di molte trasmissioni dedicate all’editoria e alla divulgazione della lettura.

Per ascoltarlo

Audiolibraio
È un podcast italiano indipendente dedicato agli audiolibri: in ogni puntata il giornalista Carlo Annese racconta un nuovo volume, approfondendo trama e personaggi, intervistando gli autori, i traduttori e gli esperti del settore editoriale.

Per ascoltarlo

Ciak si legge
Ciak si legge è un podcast dedicato ad adulti e bambini che siano appassionati di libri e letture. Ogni puntata, a cadenza settimanale, parte da un libro per approfondire un argomento e generare una tranquilla riflessione sul tema. Il podcast è arricchito da una regia musicale dolce e introspettiva, capace di guidare l’ascoltatore in ogni trasmissione.

Per ascoltarlo

Slate’s Audio Book Club
Il podcast è in inglese ma è una vera e propria istituzione per tutti gli amanti della lettura. Ogni trasmissione prende spunto dai temi affrontati sull’omonima rivista, con i toni irriverenti tipici dell’editoria anglosassone. In ogni puntata viene presentata una serie abbastanza approfondita di critiche o dibattiti sulle ultime novità editoriali di tutto il mondo, con commenti degli esperti e interviste agli autori.

Per ascoltarlo