Lunedì 15 Luglio 2024

Addio a Enrico Oldoini, regista campione d’incassi con i cinepanettoni e ideatore della serie ‘Don Matteo’

Il triste annuncio della scomparsa dell’artista è stato fatto ieri sera da Carlo Conti durante la cerimonia di premiazione dei David Donatello

Amanda Sandrelli e Enrico Oldoini

Amanda Sandrelli e Enrico Oldoini

Roma, 11 maggio 2023 - Addio a Enrico Oldoini, regista e sceneggiatore italiano, campione d'incassi con i cinepanettoni della classica coppia a la coppia Boldi e De Sica, nonché papà della serie ‘Don Matteo’ e 'Un passo dal cielo', entrambe con Terence Hill. La triste notizia della scomparsa dell'artista 77enne è stata fatta ieri sera da Carlo Conti durante la cerimonia di premiazione dei David Donatello.

Enrico Oldoini è nato a La Spezia nel 1946, subito dopo gli studi di recitazione a Roma all'Accademia nazionale d'Arte drammatica, si lancia nella sua passione la sceneggiatura. Collabora con registi come Alberto Lattuada, Pasquale Festa Campanile, Nanni Loy, Carlo Verdone, Lina Wertmuller, Marco Ferreri, Bruno e Sergio Corbucci. Una gavetta ch lo ha portato a firmare le regie di film come 'Cuori nella tormenta', 'Lui è peggio di me', 'una botta di vita', 'Vacanze di Natale', 1990 e 1991, 'Miracolo italiano', 'La fidanzata di papà', 'I mostri oggi'.

Grande successo anche sul piccolo schermo come ideatore della fortunatissima serie tv (e soprattutto non basata su un format straniero) 'Don Matteo', seguita da 'Un passo dal cielo', 'Dio vede e provvede', 'A casa di Anna', 'Capri', 'Il restauratore', 'Provaci ancora prof' sesta stagione. Sempre dietro la macchina da presa anche per 'La crociera' (2001), 'Incompreso' (2002), 'A casa di Anna' (2004), 'Capri' (2006, coadiuvato da Francesca Marra). E regista di entrambe le stagioni de 'Il giudice Mastrangelo' (2005 e 2007) e della prima stagione di 'Un passo dal cielo' (2011).