Foto: Blumhouse Productions/Wyolah Films
Foto: Blumhouse Productions/Wyolah Films

Giovedì 27 giugno esce nelle sale cinematografiche il thriller/horror 'Ma', con protagonista la premio Oscar Octavia Spencer ('Il diritto di contare') e la produzione gestita da Jason Blum, quello del mega successo 'Scappa - Get Out'. Nonostante queste premesse, pubblico e critica statunitensi sono rimasti freddini: niente stroncature, ma nemmeno entusiasmi.

MA, IL FILM
'Ma' è scritto da Scotty Landes, all'esordio cinematografico dopo avere accumulato un bel po' di crediti con le serie TV, per esempio 'Workaholics'. La regia è invece stata curata da Tate Taylor, autore in precedenza di film come 'La ragazza del treno' e 'The Help' (che consentì ad Octavia Spencer di vincere l'Oscar come migliore attrice non protagonista).

LA FORMULA DI JASON BLUM
Il nome del produttore Jason Blum è ormai una garanzia, per gli amanti del cinema di paura: si è infatti ritagliato un posto di tutto rispetto, all'interno dell'industria hollywoodiana, producendo film a basso budget che si rivelano spesso dei trionfi al botteghino.

Vedi il caso delle saghe di 'Paranormal Activity' e 'The Purge', del film 'Scappa - Get Out' e degli horror di M. Night Shyamalan 'Split' e 'Glass'. Anche 'Ma', nonostante le recensioni poco convinte, è stato comunque un successo: costato solo 5 milioni di dollari, ha finora incassato più di dieci volte tanto.

LA TRAMA
Una donna fa amicizia con un gruppo di adolescenti e consente loro di fare festa e bere alcolici in casa sua. Inizialmente le ragazze e i ragazzi pensano di essere stati fortunatissimi, poi una serie di cose iniziano a fare emergere dubbi inquietanti sulle vere intenzioni della loro benefattrice.

IL TRAILER


COM'È 'MA', LE RECENSIONI
In linea di massima pubblico e critica hanno lodato la performance di Octavia Spencer, sostenendo che in più di un'occasione riesce a fare dimenticare le pecche del film. Meno convinto il giudizio sulla sceneggiatura, perché a molti è parso che sperperasse le intriganti premesse narrative, risultando una sorta di lancia spuntata. Nel complesso, però, 'Ma' si è rivelato un thriller/horror capace di tenere gli spettatori incollati alle poltrone fino alla fine.

Leggi anche:
- Toy Story 4, l'ottimo film d'animazione di Pixar/Disney
- Cinema, i 10 film dell'estate 2019
- Avengers Endgame, il film senza donne e abbracci