I film dell'estate 2019
I film dell'estate 2019
È tradizione che durante l'estate (21 giugno - 23 settembre) le sale cinematografiche non siano prese d'assalto, perché le gite fuori porta, le sagre e le serie TV rappresentano un'alternativa allettante: ciononostante ci sono dieci film che promettono di fare il pieno di pubblico. Li elenchiamo in ordine d'uscita: 'Toy Story 4', 'Ma', 'Yesterday', 'Spider-Man - Far From Home', 'Midsommar - Il villaggio dei dannati', 'Men in Black - International', 'Fast & Furious – Hobbes & Shaw', 'Il re leone', 'It - Capitolo 2' e 'C'era una volta... a Hollywood'.

TOY STORY 4 (26 giugno)
Woody, Buzz e giocattoli vari conoscono una new entry (Forky, affetto da crisi esistenziale) e affrontano una nuova avventura. 'Toy Story 4' è stato accolto con toni entusiasti dalla critica, a conferma del talento narrativo di chi lavora presso Pixar e sa realizzare film d'animazione capaci di veicolare concetti molto profondi senza perdere un briciolo di ritmo e divertimento.




MA (27 giugno)
Una donna che vive sola fa amicizia con un gruppo di adolescenti e consente loro di fare festa in casa sua: le cose diventano presto inquietanti. 'Ma' è un horror psicologico che ha diviso pubblico e critica statunitensi, ma che rappresenta una valida aggiunta al filone che recentemente ci ha regalato 'Scappa - Get Out' e 'Noi'. Ulteriore ragione di interesse: la protagonista Octavia Spencer, che è bravissima.




YESTERDAY (4 luglio)
Un giovane musicista fallito ha un incidente e si risveglia in un mondo nel quale i Beatles non sono mai esistiti, però lui ricorda tutte le canzoni scritte da John Lennon e Paul McCartney: avrà un successo enorme facendo passare per suo il loro repertorio. 'Yesterday' è una commedia romantica diretta da Danny Boyle ('The Millionaire') e che, in sintonia con altri film musicali recenti, punta molto sulle canzoni di una delle band più importanti della musica pop.




SPIDER-MAN – FAR FROM HOME (10 luglio)
Peter Parker, ancora traumatizzato per gli eventi di 'Avengers: Endgame', cerca di rilassarsi andando in vacanza in Europa insieme ai compagni di scuola: Nick Fury lo costringe però a prendere atto del fatto che non può smettere di essere un supereroe. 'Spider-Man - Far From Home' chiude la cosiddetta terza fase dell'Universo Cinematografico Marvel e pone le basi narrative per il futuro sviluppo del franchise.




MIDSOMMAR – IL VILLAGGIO DEI DANNATI (25 luglio)
Dopo il successo internazionale di 'Hereditary: le radici del male', il regista e sceneggiatore Ari Aster torna con un nuovo horror d'autore. La storia è quella di un un festival di mezza estate che sembra un evento idilliaco e rilassante, ma si rivela progressivamente più violento e inquietante perché legato a un culto pagano.




MEN IN BLACK – INTERNATIONAL (25 luglio)
Gli uomini (e le donne) in nero hanno sempre protetto la Terra dalle minacce aliene, ma non hanno mai dovuto affrontare il pericolo di una talpa all'interno della propria organizzazione: sapranno risolvere il problema? 'Men in Black - International' è uno spin-off della serie originale, con Chris Hemsworth e Tessa Thompson al posto di Will Smith e Tommy Lee Jones.




FAST & FURIOUS – HOBBES & SHAW (8 agosto)
Anche in questo caso siamo di fronte a uno spin-off, nato dalle tensioni mai sopite fra Vin Diesel e Dwayne Johnson, sfociate poi in uno strappo irrimediabile fra le due star. Alla regia troviamo l'esperto di film action David Leitch ('Atomica bionda', 'Deadpool 2') e la trama racconta di una minaccia globale che può essere scongiurata solo se due persone che non vanno d'accordo imparano a lavorare insieme.




IL RE LEONE (21 agosto)
Un giovane leone, destinato a diventare il re della savana, è costretto ad affrontare un'avventura imprevista quando lo zio mette in atto un complotto per impossessarsi del potere. 'Il re leone' è il remake dell'omonimo film d'animazione uscito nel 1994 e sostituisce l'animazione tradizionale con quella computerizzata e fotorealistica. Il regista è Jon Favreau, già autore del remake del 'Libro della giungla'.




IT – CAPITOLO 2 (5 settembre)
I ragazzi protagonisti del capitolo 1 sono cresciuti e sono andati a vivere lontano dalla loro cittadina natale, ma, 27 anni dopo il loro primo scontro, il terrificante Pennywise torna a dare loro la caccia. 'It - Capitolo 2' è un horror che adatta la seconda parte del romanzo di Stephen King, conferma sceneggiatore e regista del film precedente e mette in campo un cast di tutto rispetto. L'intenzione è di replicare il successo enorme di 'It' (2017).




C'ERA UNA VOLTA… A HOLLYWOOD (19 settembre)
Alla fine degli anni Sessanta, un attore e il suo stuntman cercano di rilanciare la loro carriera, passando dalla televisione al cinema. Sullo sfondo gli eventi legati agli omicidi della famiglia di Charles Manson. 'C'era una volta... a Hollywood' è il nono film di Quentin Tarantino: presentato nel corso del Festival di Cannes, è stato recensito con toni entusiasti.




Leggi anche:
- Hunger Games: i pro e i contro del prequel
- Game of Thrones: Lena Headey sulla morte di Cersei
- I cani ci parlano con gli occhi, ecco perché