Cinque giorni, dal 14 al 18 giugno a Milano, di anteprime e dibattiti con i servizi pubblici radiotv europei e i broadcaster da 33 Paesi del mondo: ecco il 73° “Prix Italia”, uno dei più antichi concorsi media, organizzato dalla Rai "per programmi di qualità radio, tv e web". Tra i Paesi più rappresentati quest’anno la Francia e il Regno Unito, poi la Germania con 7; da segnalare il rientro della principale emittente pubblica della Russia.