Foto: Netflix/Magnolia Mae Films/Clerkenwell Films
Foto: Netflix/Magnolia Mae Films/Clerkenwell Films

Può l'archeologia dare un senso alla vita quando la guerra incombe e sembra rendere vano ogni tentativo di trovare un significato positivo a ciò che ci accade? La risposta arriva grazie al film 'La nave sepolta', che racconta una storia realmente accaduta e che esce in streaming su Netflix venerdì 29 gennaio. Nel cast spiccano i nomi di Carey Mulligan ('Shame'), Ralph Fiennes (il Voldemort della saga di 'Harry Potter') e Lily James ('Baby Driver'). La critica ha scritto recensioni complessivamente più che positive.


La nave sepolta, tutto sul film

La trama è ambientata nella campagna inglese, durante l'anno 1939. Qui una vedova assume un archeologo autodidatta per effettuare scavi all'interno della sua proprietà, incuriosita da alcuni grossi cumuli di terra. L'intuizione della donna porterà al rinvenimento di due cimiteri anglosassoni risalenti al VI e VII secolo: a fare scalpore sarà soprattutto una grossa nave funeraria, intatta e completa di splendide suppellettili.

'La nave sepolta' è l'adattamento dell'omonimo romanzo scritto da John Preston (titolo originale 'The Dig') e che rilegge con alcune libertà creative la vicenda degli scavi archeologici di Sutton Hoo. A partire da questa fonte Moira Buffini ha firmato la sceneggiatura, portando in dote l'esperienza maturata scrivendo, fra le altre cose, i film 'Tamara Drewe' e 'Jane Eyre' e la serie TV 'Harlots'. La regia è stata invece curata dall'australiano Simon Stone, che ha iniziato a frequentare il mondo del cinema come attore, ad esempio nella serie TV 'MDA', e che nel 2015 ha girato il suo primo lungometraggio per il grande schermo, intitolato 'The Daughter' e ispirato al dramma teatrale di Henrik Ibsen 'L'anitra selvatica'. 'La nave sepolta' è il suo secondo film da regista.

Il trailer doppiato in italiano



Le recensioni e come guardare il film

In media la critica ha scritto recensioni convintamente positive, tanto che la media voto su Metacritic è un bel 74/100: merito di un cast ben assortito, con Carey Mulligan e Ralph Fiennes in stato di grazia, e di una regia solida, per quanto priva di quei guizzi che avrebbero forse impreziosito la riuscita complessiva del film. Coloro che hanno espresso i pareri meno convinti l'hanno fatto soprattutto perché la trama è ricca di cliché e perché non va davvero a fondo su alcuni dei temi più complessi messi in campo.
Chi volesse vedere 'La nave sepolta' tenga conto che la durata è di un'ora e cinquantadue minuti, che la visione non è adatta ai più piccoli e che bisogna attendere il 29 gennaio, giorno dell'inserimento all'interno del catalogo dei contenuti in streaming di Netflix.

Leggi anche:
- Netflix lavora a serie d'animazione su Tomb Raider e Skull Island
- Il trono di spade: avremo anche una serie TV animata?
- Kristen Stewart è la principessa Diana nel film 'Spencer'