24 gen 2022

'La fiera delle illusioni - Nightmare Alley' esce al cinema

Ecco tutto quello che c'è da sapere, compresi trama, trailer e recensioni, sul film di Guillermo del Toro nelle sale dal 27 gennaio

Foto: Double Dare You/Searchlight Pictures
Foto: Double Dare You/Searchlight Pictures

In parte thriller psicologico e in parte noir, 'La fiera delle illusioni - Nightmare Alley' è il nuovo film di Guillermo del Toro ('La forma dell'acqua', 'Il labirinto del fauno'). Esce nelle sale cinematografiche italiane giovedì 27 gennaio, portandosi dietro l'apprezzamento di personalità come Martin Scorsese e l'incoronazione come uno dei dieci migliori lungometraggi dell'anno da parte della National Board of Review e dall'American Film Institute. Ha anche consentito a Cate Blanchett di agguantare la candidatura come migliore attrice non protagonista ai premi della Screen Actors Guild. Eppure sta faticando a incassare bene al botteghino e rischia di rivelarsi un flop: al momento siamo a poco meno di dieci milioni, a fronte di un budget di produzione da 60.

'La fiera delle illusioni - Nightmare Alley', tutto sul film

La trama è ambientata a cavallo fra gli anni Trenta e gli anni Quaranta, negli Stati Uniti, e ruota attorno a un uomo che lavora per un circo ambulante e ha un talento particolare per manipolare le persone e per un numero in cui finge di essere chiaroveggente. Sfruttando queste doti si fa strada e acquista fama, ma l'incontro con una psicologa senza scrupoli lo precipita in un mondo di inganni e pericoli.

'La fiera delle illusioni' è l'adattamento del romanzo 'Nightmare Alley' scritto da William Lindsay Gresham e pubblicato negli Stati Uniti nel 1946. Un libro che già aveva ispirato un lungometraggio uscito nel 1947, per la regia di Edmund Goulding e con Tyrone Power protagonista. Questa nuova versione è stata diretta dal messicano Guillermo del Toro, che ha saputo affermarsi grazie a film come i già citati 'La forma dell'acqua' e 'Il labirinto del fauno', ma anche per merito di titoli come i primi due 'Hellboy' e 'Crimson Peak'. Del Toro ha anche scritto la sceneggiatura, affiancato da Kim Morgan, al suo primo lungometraggio dopo un paio di corti.

Il cast di 'La fiera delle illusioni - Nightmare Alley' è di primo piano: abbiamo infatti Bradley Cooper ('A Star Is Born'), Cate Blanchett ('Blue Jasmine'), Toni Collette ('Hereditary - Le radici del male'), Willem Dafoe ('Spider-Man'), Richard Jenkins ('La forma dell'acqua'), Rooney Mara ('Millenium - Uomini che odiano le donne'), Ron Perlman ('Hellboy') e David Strathairn ('Good Night, and Good Luck').
 

Il trailer

Le recensioni, cosa ne pensa la critica

Anche la critica meno convinta dal film ha riconosciuto che 'La fiera delle illusioni - Nightmare Alley' è una festa per gli occhi e che ogni scena lavora splendidamente sulle suggestioni del noir, senza subirle ma invece piegandole alle proprie esigenze. Chi ha avanzato perplessità l'ha fatto perché Bradley Cooper è sembrato non all'altezza del compito e perché talvolta la confezione è parsa migliore della sostanza. In generale, comunque, le recensioni sono state piuttosto polarizzate, con elogi sperticati e severe stroncature: di conseguenza la media voto su Metracritic non è andata oltre i 69/100.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?