"Vivere e abitare l’acqua. Non attraverso una barca che diventa casa, ma una casa che possa dialogare in maniera continua con l’acqua, il mare, le sue variazioni, i suoi valori energetici...".

Con queste intenzioni l’architetto Alfonso Femia ha dato vita al progetto di una casa galleggiante costruita per Arkup e di base a Miami (nella foto): è lunga circa 23 metri per 10 di larghezza, viene alimentata ad energia solare, e utilizza acqua marina depurata, silensiossima, isolata e a impatto zero.