La Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano prosegue nel suo progetto di rendere disponibile a lettori, studiosi, ricercatori e pubblico, parte del suo straordinario patrimonio di manoscritti. L’istituzione milanese sta progressivamente dando corpo alla Biblioteca digitale, realizzata dalla Veneranda Biblioteca Ambrosiana in sinergia con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e con la statunitense University of Notre Dame di South Bend, Indiana. In questi giorni si è tagliato il traguardo dei 500 manoscritti integralmente digitalizzati e liberamente fruibili online, senza abbonamenti o iscrizioni, su https:

ambrosiana.comperio.itbiblioteca-digitale.