Foto: Frank Masi/Walt Disney Pictures
Foto: Frank Masi/Walt Disney Pictures

La pandemia di Coronavirus ha ridotto non poco gli incassi di 'Jungle Cruise', ma Walt Disney Pictures ha deciso che i soldi entrati finora (pochi) giustificano la messa in cantiere del sequel: torneranno Emily Blunt e Dwayne Johnson e tornerà pure lo sceneggiatore Michael Green, fra gli autori del film originale. Ancora mancano certezze, ma è probabile che ritroveremo anche il regista Jaume Collet-Serra e il team dei produttori. Insomma, come dice il proverbio: squadra vincente non si cambia.

'Jungle Cruise 2', il sequel si fa

La notizia del sequel è stata lanciata in esclusiva dal magazine statunitense Hollywood Reporter, che però non ha saputo rivelare dettagli sulla trama. Da questo punto di vista, Michael Green ha le mani molto libere, perché 'Jungle Cruise' è nato da un'attrazione di Disneyland, fonte che per esempio non presenta vincoli analoghi a quelli di una saga letteraria. Ciò che serve al sequel è un'avventura dalle tinte fantasy condita con un pizzico di commedia: per il resto, spazio alla fantasia. Probabilmente Emily Blunt e Dwayne Johnson diventeranno una sorta di coppia di esploratori specializzati nello scoprire misteri nascosti, e se tutto va bene potrebbero diventare le star di un intero franchise.

Gli incassi: in realtà 'Jungle Cruise' è un flop

L'annuncio del sequel giunge un po' a sorpresa, perché è vero che negli Stati Uniti 'Jungle Cruise' ha incassato 100 milioni di dollari ed è anche vero che il box office mondiale ha raggiunto i 187 milioni complessivi. Ma gli analisti ritengono che siano necessari 500 milioni perché tutti i costi di produzione, promozione e distribuzione siano coperti e si inizi a guadagnare. Dunque, al momento 'Jungle Cruise' è un flop. E rimane tale anche tenendo conto dell'impatto negativo della pandemia di Coronavirus. Evidentemente, però, i boss di Walt Disney Pictures hanno valutato ulteriori fattori e ritengono che il futuro sia roseo. Buon per l'intrepida esploratrice Lily Houghton (interpretata da Emily Blunt) e per il marinaio Frank Wolff (Dwayne Johnson), che potranno imbarcarsi ancora una volta alla ricerca di un qualche oggetto perduto o mistero nascosto.