Foto: Amazon Studios
Foto: Amazon Studios

Venerdì 5 marzo esce in streaming su Amazon Prime Video il film 'Il principe cerca figlio', sequel della commedia 'Il principe cerca moglie' che nel 1988 era stata diretta da John Landis e interpretata fra gli altri da Eddie Murphy, Arsenio Hall, Shari Headley e James Earl Jones. Il capitolo due della saga vede il ritorno degli attori appena citati, aggiunge alcune new entry e cambia il regista, mettendo dietro la cinepresa Craig Brewer.


Il principe cerca figlio, tutto sul film

Anni dopo avere trovato moglie nella città di New York, Akeem Joffer, incoronato re della ricca nazione africana di Zamunda, viene a sapere di avere un figlio cresciuto negli Stati Uniti e che non ha mai conosciuto: potrebbe essere l'erede maschio di cui ha bisogno, perché ha avuto solo figlie femmine. Decide così di tornare negli States e riportare con sé il giovane uomo. La presenza di quest'ultimo a corte innesca però una serie di conseguenze inattese, mentre il cattivo generale Izzi tenta di approfittare dello scompiglio per impadronirsi del trono. Riuscirà Akeem a riportare tutto in ordine?

'Il principe cerca figlio' è scritto da David Sheffield e Barry W. Blaustein, sceneggiatori di 'Il principe cerca moglie': a loro due si è aggiunto un terzo autore, cioè Kenya Barris, candidato per tre volte agli Emmy grazie alla serie TV comica 'Black-ish'. Il regista Craig Brewer ha invece portato in dote l'esperienza maturata dirigendo la serie TV 'Empire' e film come 'Hustle & Flow' e 'Dolemite Is My Name' (con Eddie Murphy protagonista, disponibile su Netflix). Il cast del 'Principe cerca figlio' riporta in scena molti dei volti visti in 'Il principe cerca moglie' e ne aggiunge di nuovi: su tutti quelli di Jermaine Fowler ('Superior Donuts'), Leslie Jones (il 'Ghostbusters' al femminile), Wesley Snipes ('Blade'), Tracy Morgan ('30 Rock') e Kiandra 'KiKi' Layne ('The Old Guard').

Il trailer doppiati in italiano



Come guardare il film

Inizialmente 'Il principe cerca figlio' avrebbe dovuto uscire nelle sale cinematografiche, ma la pandemia di Coronavirus ha spinto verso la distribuzione direttamente in streaming, a partire dal 5 marzo su Amazon Prime Video, ritagliandosi 1 ora e 50 di tempo (tanto dura). Senza il passaggio dalle sale non è avvenuta un'anteprima per la stampa e di conseguenza non conosciamo il responso della critica. È però facile immaginare che avremmo avuto un esito simile a quello del 'Principe cerca moglie', che scontentò i giornalisti ma fu amato dal pubblico, riuscendo a guadagnare al botteghino quasi dieci volte il budget di produzione.

Leggi anche:
- Roberto Baggio: su Netflix in arrivo il film 'Il Divin Codino'
- Jennette McCurdy: "Ecco perché ho smesso di recitare"
- 'The Devil's Hour', la nuova serie tv dai creatori di 'Sherlock'