3 mar 2022

'Il filo invisibile', il film Netflix con una famiglia arcobaleno

Interpretato da Filippo Timi e Francesco Scianna, esce in streaming il 4 marzo: ecco tutto quello che c'è da sapere, compresi trama e trailer

Foto: Netflix
Foto: Netflix

Venerdì 4 marzo esce in streaming su Netflix una commedia che affronta in modo leggero un tema tutt'altro che semplice, quello delle famiglie arcobaleno: il film si intitola 'Il filo invisibile', è interpretato fra gli altri da Filippo Timi e Francesco Scianna e, come ha sottolineato ironicamente Timi, è un prodotto "molto importante perché ti fa capire che una famiglia omogenitoriale crea gli stessi disastri di una famiglia eterosessuale". 'Il filo invisibile', tutto sul film La trama ruota attorno all'adolescente Leone, alle prese con la prima cotta importante e con un saggio di fine anno nel quale vorrebbe raccontare la storia della sua famiglia composta da due padri, sposatisi dopo che la legge italiana l'ha reso possibile, e da una madre biologica che l'ha portato in grembo e ora vive negli Stati Uniti. Un fatto imprevisto, cioè il tradimento di un padre ai danni dell'altro, porta scompiglio e confusione, costringendo Leone a ragionare sul quel filo invisibile che tiene insieme i rapporti famigliari. 'Il filo invisibile' è scritto e diretto da Marco Simon Puccioni, romano classe 1959 che ha alternato l'attività documentaristica al cinema di finzione e che in quest'ultimo caso si è fatto notare grazie soprattutto a 'Quello che cerchi' (2001), 'Riparo' (2007) e 'Come il vento' (2013). In fase di stesura della sceneggiatura, Puccioni è stato affiancato da Luca De Bei, al suo quinto credito dopo 'La prima volta', 'Ce n'è per tutti', 'Due piccoli italiani' e 'Calcinculo'. A proposito del cast: il protagonista Leone è interpretato da Francesco Gheghi ('Mio fratello rincorre i dinosauri'), i suoi due padri sono Francesco Scianna ('Baaria') e Filippo Timi ('Saturno contro') e la madre è Jodhi May ('The Witcher'). Altri ruoli di peso sono quello della compagna di classe per la quale Leone prende una cotta, che ha ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?