Foto: CBS/NBC
Foto: CBS/NBC

Non solo la 'Famiglia Addams': negli anni Sessanta c'era un'altra sitcom con protagonisti famigliari mostruosi. Si intitolava 'The Munsters' (in Italiano 'I mostri') e ora è al centro di un progetto di adattamento per il grande schermo: il film sarà diretto da un esperto di horror come Rob Zombie, musicista rock e regista di film come 'La casa dei 1000 corpi', 'La casa del diavolo', 'Halloween - The Beginning' e 'Le streghe di Salem'.


'I mostri', dalla sitcom al film

Andata in onda dal 1964 al 1966, su CBS, 'I mostri' raccontava di una famiglia composta da papà mostro di Frankenstein, mamma vampira, nonno vampiro, figlio lupo mannaro e figlia umana senza poteri soprannaturali. I Munster vivevano come la tipica famiglia statunitense, con padre lavoratore e madre casalinga, ma le loro caratteristiche fuori dal comune erano all'origine di una serie di situazioni paradossali e comiche.

Le similitudini con la 'Famiglia Addams' sono molte, prima fra tutti la curiosa tempistica della messa in onda: gli Addams debuttarono infatti su ABC, la rivale di CBS, nel medesimo anno dei Munsters, il 1964, ed entrambe le serie TV si conclusero nel 1966. Il destino successivo fu differente: 'I mostri' generò un'altra sitcom ('I mostri vent'anni dopo', andata in onda dal 1988 al 1991), mentre 'La famiglia Addams' produsse due serie animate (1973-1975 e 1992-1993), tre film con attori in carne e ossa (1991, 1993 e 1998), una nuova serie in live action (1998-1999), un film d'animazione (2019) e un secondo film animato in arrivo nel tardo 2021.

Al momento non è chiaro quale tono avrà il film di Rob Zombie, che si è fatto apprezzare dagli amanti del genere horror per lo stile viscerale, ma che non può trascurare l'originaria componente comica dei 'Mostri'. Azzardando un'ipotesi, possiamo dire che probabilmente la comicità assumerà forme più simili all'ironia. Dettaglio interessante: la produzione del futuro film è gestita da Universal Pictures attraverso la sua divisione 1440 Productions. Solitamente quest'ultima non fa uscire i propri film nelle sale, ma li porta direttamente in streaming sulla piattaforma Peacock (che in Italia non è disponibile). Staremo a vedere se 'I mostri' di Rob Zombie conoscerà sorte diversa: non è escluso, ma è troppo presto per dirlo.

Leggi anche:
- Le musiche di Batman? Composte da Danny Elfman nel bagno di un aereo
- Master And Commander 2: in lavorazione il prequel ma Russell Crowe è in dubbio
- Loki, esce in streaming la serie Tv con Tom Hiddleston