Gli Oasis si mobilitano per salvare lo “storico” locale 100 Club di Londra. Via Twitter, l’ex gruppo dei fratelli Gallagher ha fatto sapere che il 24 marzo metterà in vendita una speciale t-shirt i cui proventi proveranno ad evitare la chiusura definitiva del locale che, dal ’42, ha ospitato i nomi d’oro del jazz come Glenn Miller e Benny Goodman, per poi diventare nei ’70 un tempio punk, con Sex Pistols e Clash.