Gigi Hadid e la foto della figlia su Instagram
Gigi Hadid e la foto della figlia su Instagram

Roma, 24 settembre 2020 – La modella Gigi Hadid è diventata mamma. La top model statunitense di 25 anni e il compagno Zayn Malik, il cantante inglese ex membro della boy band ‘One Direction’, hanno annunciato il lieto evento via social postando sui rispettivi profili Instagram una tenera foto in bianco e nero con la manina della loro bambina.

(L'articolo prosegue dopo il post)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Our girl joined us earth-side this weekend and she’s already changed our world. So in love🥺💕

Un post condiviso da Gigi Hadid (@gigihadid) in data:

L’artista 27enne nello scatto dove stringe la sua mano a quella della piccola, “sana e bella”, scrive: “L’amore che provo per questo minuscolo essere umano è al di là della mia comprensione”. E aggiunge: “Grato di conoscerla, orgoglioso di chiamarla mia, e grato per la vita che avremo insieme”.

 

La nascita della piccola è stata celebrata anche dalla mamma. “La nostra baby girl si è unita a noi questo fine settimana e ha già cambiato il nostro mondo. Sono così innamorata” scrive sui social la modella.

Poche settimane fa Gigi aveva condiviso su Instagram una foto del pancione, mostrandosi radiosa e felice. La gravidanza della top model era stata ufficializzata ad aprile scorso, durante una puntata del ‘Tonight Show’ in cui Hadid era ospite di Jimmy Fallon. “Congratulazioni per l’attesa!”, aveva detto il conduttore durante il conduttore. “Grazie mille” aveva replicato lei, aggiungendo: “Avremmo voluto decidere noi come annunciarlo, ma siamo molto eccitati, felici e grati per gli auguri”. 

La modella e il cantante, tra alti e bassi stanno insieme dalla fine del 2015, ma si sono lasciati più di una volta nel corso degli anni fino a dicembre scorso quando hanno ripreso a fare coppia fissa. E adesso hanno messo su famiglia con l’arrivo della bimba il cui nome, probabilmente, sarà svelato nei prossimi giorni. Intanto il fiocco rosa di Gigi e Zayn è già trending topic su Twitter.