I gatti sono animali molto affettuosi, nonostante le apparenze
I gatti sono animali molto affettuosi, nonostante le apparenze
Uno studio pubblicato sulla rivista Current Biology sfata il mito dei gatti solitari e diffidenti, sostenendo che il grado di attaccamento dei felini nei confronti dei propri padroni è simile a quello dei cani, animali ritenuti affettuosissimi. Ma ci sono analogie inaspettate anche con i bambini piccoli.

Attaccamento sicuro o insicuro

Gli scienziati della Oregon State University (Stati Uniti), sono giunti a questa conclusione sfruttando un test di comune utilizzo, che consente di valutare il tipo di attaccamento che i bambini hanno nei confronti del loro "caregiver" (letteralmente: colui che si prende cura). Consiste nell'osservare il comportamento di un soggetto in un ambiente estraneo e, in particolare, il modo in cui si relaziona all'adulto di riferimento dopo che quest'ultimo si è assentato per un breve lasso di tempo. Di norma, i bambini sicuri tornano a esplorare l'ambiente con fare rilassato, mentre quelli insicuri tendono ad aggrapparsi al caregiver o a ignorarlo del tutto. In passato, il test è stato già ampiamente impiegato per studiare la condotta di cani e primati.

Nel caso dei gatti, i ricercatori hanno puntato la lente di ingrandimento su un campione di 38 esemplari adulti e 79 cuccioli, riscontrando il 65% di risposte riconducibili a quello che viene definito un attaccamento sicuro. L'aspetto sorprendente è che tale percentuale supera quanto emerso in uno studio del 2018 sui cani (59%), ma soprattutto ricalca il tasso di attaccamento sicuro registrabile nei bambini, ossia tra il 64,3% e il 65,8%.

Bisogna andare oltre apparenze

"L'attaccamento è un comportamento biologicamente rilevante. Il nostro studio indica che quando i gatti dipendono da un essere umano mostrano flessibilità sociale come i cani, e la maggior di loro usa l'uomo come fonte di conforto", ha spiegato la prima autrice della ricerca Kristyn Vitale.

Lo studio suggerisce insomma che, superati gli stereotipi, i felini hanno una naturale inclinazione a formare profondi legami con gli esseri umani. Semplicemente accompagnano queste capacità con atteggiamenti in apparenza un po' scontrosi.

"Nei confronti dei gatti siamo prevenuti […] La maggior parte di essi vede il padrone come un fonte di sicurezza. Il tuo micio dipende da te per sentirsi sicuro quando è stressato", ha concluso Vitale.