Record assoluto di spettatori all’alba di ieri nella Valle dei Templi di Agrigento per Risveglio sul Mediterraneo, lo spettacolo itinerante nel sito archeologico patrimonio dell’umanità, visita guidata, teatro e musica fusi insieme per una narrazione di grande suggestione. La visita comincia alle 5 del mattino, ma la folla era tale che alle 3 il traffico in zona era già bloccata. "Abbiamo staccato 700 biglietti, il massimo assoluto in tempo di pandemia – ha detto il responsabile Coopculture Leonardo Guarnieri – un’affluenza tale che proprio per le regole dovute alle norme anti Covid abbiamo dovuto lasciare fuori 400 visitatori. Alcuni hanno deciso di aspettare le 8 per la normale apertura del parco, altri sono tornati a casa". La macchina dell’organizzazione però ha funzionato a dovere: "Abbiamo chiesto l’aiuto di una seconda squadra di volontari per i controlli dei Green pass – ha precisato Guarnieri – la fila si è esaurita in non più di venti minuti".