I cavallini di Costantino Nivola torneranno nella posizione originaria dove sono stati per 56 anni nel playground delle Wise Towers di New York. La conferma arriva in seguito all’accordo preso tra Carl Stein, membro del comitato scientifico della Fondazione Nivola, e Alex Hart, rappresentante della Pact Renaissance Collaborative, la ditta incaricata sui lavori del playground dove Costantino Nivola e Richard Stein nel 1964 realizzarono il progetto di arte pubblica del quartiere. I cavallini erano stati rimossi e danneggiati qualche mese fa per fare spazio al nuovo progetto, un fatto che aveva provocato l’indignazione del mondo della cultura non solo italiano.

Ora si troverà una collocazione nell’area per posizionare attrezzature da parco giochi più moderne: nel rispetto dell’arte e del progetto futuro, sulla base dei progetti e delle maquette di Nivola provenienti dall’archivio Stein.