I consigli per un prato perfetto in estate
I consigli per un prato perfetto in estate

Per una corretta manutenzione del tuo giardino in estate ecco qualche utile consiglio che ti permetterà di avere un prato sempre perfetto. 

1. Aumenta l'altezza di taglio delle lame

Spesso, per abitudine, siamo soliti tenere lo stesso tipo di taglio tutto l’anno a un’altezza media. Niente di più sbagliato! Infatti, in questa stagione, occorre scegliere quella massima perché l’erba rimanga più lunga e apporti un po' d’ombra e di frescura alla terra.

2. Scegli l'opzione mulching

Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.

3. Quando il giardino è grande

Se il tuo spazio verde è molto ampio lascia che almeno una parte di prato cresca in libertà. In questo modo gli insetti impollinatori avranno modo di riprodursi facilmente, apportando grande benessere a tutto il giardino.

Falciare il prato naturale

Se hai deciso di lasciare crescere una parte del tuo prato come se fosse una prateria, favorendo così la proliferazione degli insetti utili e degli ucelli, sappi che Luglio è il mese giusto per il taglio dell’erba di questa zona. Così facendo potrai stimolare velocemente una nuova ripresa vegetativa.

  1. Sceglie l’opzione mulching
  1. 1.       Sceglie l’opzione mulchingSceglie l’opzione mulching

Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.

  1. 1.       Sceglie l’opzione mulching

    Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.Aumenta l’altezza di taglio delle lame
  1. 1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lameAumeAumenta l’altezza di taglio delle lame
 
 
 
 
 
  1. 1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lame
     
    1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lame
     
    1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lame
     
    1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lame
     
    1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lame
     
    1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lameAumenta l’altezza di taglio delle lame

Spesso, per abitudine, siamo soliti tenere lo stesso tipo di taglio tutto l’anno a un’altezza media. Niente di più sbagliato! Infatti, in questa stagione, occorre scegliere quella massima perché l’erba rimanga più lunga e apporti un po' d’ombra e di frescura alla terra.

  1. Sceglie l’opzione mulching

Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.

  1. Quando il giardino è grande

Se il tuo spazio verde è molto ampio lascia che almeno una parte di prato cresca in libertà. In questo modo gli insetti impollinatori avranno modo di riprodursi facilmente, apportando grande benessere a tutto il giardino.

 

Falciare il prato naturale

Se hai deciso di lasciare crescere una parte del tuo prato come se fosse una prateria, favorendo così la proliferazione degli insetti utili e degli ucelli, sappi che Luglio è il mese giusto per il taglio dell’erba di questa zona. Così facendo potrai stimolare velocemente una nuova ripresa vegetativa.

 

  1. 1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lame

    Spesso, per abitudine, siamo soliti tenere lo stesso tipo di taglio tutto l’anno a un’altezza media. Niente di più sbagliato! Infatti, in questa stagione, occorre scegliere quella massima perché l’erba rimanga più lunga e apporti un po' d’ombra e di frescura alla terra.

    2.      Sceglie l’opzione mulching

    Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.

    3.      Quando il giardino è grande

    Se il tuo spazio verde è molto ampio lascia che almeno una parte di prato cresca in libertà. In questo modo gli insetti impollinatori avranno modo di riprodursi facilmente, apportando grande benessere a tutto il giardino.

     

    Falciare il prato naturale

    Se hai deciso di lasciare crescere una parte del tuo prato come se fosse una prateria, favorendo così la proliferazione degli insetti utili e degli ucelli, sappi che Luglio è il mese giusto per il taglio dell’erba di questa zona. Così facendo potrai stimolare velocemente una nuova ripresa vegetativa.

       Aumenta l’altezza di taglio delle lame

Spesso, per abitudine, siamo soliti tenere lo stesso tipo di taglio tutto l’anno a un’altezza media. Niente di più sbagliato! Infatti, in questa stagione, occorre scegliere quella massima perché l’erba rimanga più lunga e apporti un po' d’ombra e di frescura alla terra.

  1. Sceglie l’opzione mulching

Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.

  1. Quando il giardino è grande

Se il tuo spazio verde è molto ampio lascia che almeno una parte di prato cresca in libertà. In questo modo gli insetti impollinatori avranno modo di riprodursi facilmente, apportando grande benessere a tutto il giardino.

 

Falciare il prato naturale

Se hai deciso di lasciare crescere una parte del tuo prato come se fosse una prateria, favorendo così la proliferazione degli insetti utili e degli ucelli, sappi che Luglio è il mese giusto per il taglio dell’erba di questa zona. Così facendo potrai stimolare velocemente una nuova ripresa vegetativa.

 

  1. 1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lame

    Spesso, per abitudine, siamo soliti tenere lo stesso tipo di taglio tutto l’anno a un’altezza media. Niente di più sbagliato! Infatti, in questa stagione, occorre scegliere quella massima perché l’erba rimanga più lunga e apporti un po' d’ombra e di frescura alla terra.

    2.      Sceglie l’opzione mulching

    Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.

    3.      Quando il giardino è grande

    Se il tuo spazio verde è molto ampio lascia che almeno una parte di prato cresca in libertà. In questo modo gli insetti impollinatori avranno modo di riprodursi facilmente, apportando grande benessere a tutto il giardino.

     

    Falciare il prato naturale

    Se hai deciso di lasciare crescere una parte del tuo prato come se fosse una prateria, favorendo così la proliferazione degli insetti utili e degli ucelli, sappi che Luglio è il mese giusto per il taglio dell’erba di questa zona. Così facendo potrai stimolare velocemente una nuova ripresa vegetativa.

       Aumenta l’altezza di taglio delle lame

Spesso, per abitudine, siamo soliti tenere lo stesso tipo di taglio tutto l’anno a un’altezza media. Niente di più sbagliato! Infatti, in questa stagione, occorre scegliere quella massima perché l’erba rimanga più lunga e apporti un po' d’ombra e di frescura alla terra.

  1. Sceglie l’opzione mulching

Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.

  1. Quando il giardino è grande

Se il tuo spazio verde è molto ampio lascia che almeno una parte di prato cresca in libertà. In questo modo gli insetti impollinatori avranno modo di riprodursi facilmente, apportando grande benessere a tutto il giardino.

 

Falciare il prato naturale

Se hai deciso di lasciare crescere una parte del tuo prato come se fosse una prateria, favorendo così la proliferazione degli insetti utili e degli ucelli, sappi che Luglio è il mese giusto per il taglio dell’erba di questa zona. Così facendo potrai stimolare velocemente una nuova ripresa vegetativa.

 1.       Aumenta l’altezza di taglio delle lame

Spesso, per abitudine, siamo soliti tenere lo stesso tipo di taglio tutto l’anno a un’altezza media. Niente di più sbagliato! Infatti, in questa stagione, occorre scegliere quella massima perché l’erba rimanga più lunga e apporti un po' d’ombra e di frescura alla terra.

2.      Sceglie l’opzione mulching

Se il tuo tagliaerba lo prevede, con questa opzione l’erba di taglio non viene raccolta ma sminuzzata e poi espulsa sul posto. Questo metodo è utile per apportare frescura e nutrimento al prato sottostante.

3.      Quando il giardino è grande

Se il tuo spazio verde è molto ampio lascia che almeno una parte di prato cresca in libertà. In questo modo gli insetti impollinatori avranno modo di riprodursi facilmente, apportando grande benessere a tutto il giardino.

 

Falciare il prato naturale

Se hai deciso di lasciare crescere una parte del tuo prato come se fosse una prateria, favorendo così la proliferazione degli insetti utili e degli ucelli, sappi che Luglio è il mese giusto per il taglio dell’erba di questa zona. Così facendo potrai stimolare velocemente una nuova ripresa vegetativa.