Una scena di 'Montalbano - Il metodo Catalanotti' (Dire)
Una scena di 'Montalbano - Il metodo Catalanotti' (Dire)

Roma, 9 marzo 2021 - Boom di ascolti per il commissario Montalbano-Zingaretti. Il nuovo episodio della serie 'Il Commissario Montalbano', dal titolo 'Il metodo Catalanotti', in onda lunedì 8 marzo su Raiuno, è stato visto da 9 milioni e 16mila telespettatori con uno share del 38.45%.

Archiviato Sanremo 2021, a far impennare l'auditel e fermare l'Italia televisiva, è il commissario più amato di sempre, Montalbano, interpretato da Luca Zingaretti, che dopo 22 anni e oltre centinaia di repliche, si conferma sempre un prodotto di successo tanto da 'affondare' anche il 'Titatic' (su Canale 5, in contemporanea, era in onda il film con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet visto da appena 1.913.000 spettatori, pari all'11.38%).

Il film, tratto dal romanzo di Andrea Camilleri, potrebbe essere l'ultimo della fortunata serie prodotta da Palomar con Rai Fiction, con la regia dello stesso Zingaretti. Dei romanzi del grande scrittore manca al momento la trasposizione televisiva de 'Il cuoco dell'Alcyon' e 'Riccardino' (romanzo postumo di Camilleri, uscito in libreria a luglio 2020). Il protagonista principale, Salvo Montalbano - Luca Zingaretti dopo la morte di Camilleri, avvenuta nell'estate 2019 aveva dichiarato: "Ho bisogno di tempo per riflettere”, mentre l’ad Rai Fabrizio Salini non si era sbilanciato: “Per il momento non abbiamo nessuna novità specifica sul futuro della serie”. Cesare Bocci, che interpreta Mimì Augello, il braccio destro di Montalbano, qualche tempo fa aveva dichiarato: “Il mio cuore mi dice che si è chiusa un’epoca". Un mese fa Peppino Mazzotta, che nella serie interpreta l’ispettore Fazio fino dal primo episodio, “Il Ladro di Merendine” aveva detto: "Il Montalbano televisivo è concluso. Non credo si faranno altre puntate: le notizie che abbiamo ricevuto finora dicono così. Sono venute a mancare tutte le figure chiave. Anche se l’ultimo romanzo 'Riccardino', non è stato girato, e io penso e ho sempre detto che sarebbe un dovere morale fare almeno quello, perché chiude la vicenda del commissario. Ma bisogna rispettare la decisione presa".

Alla vigilia della messa in onda de 'Il metodo Catalanotti', Zingaretti ha aperto uno spiraglio. "Da parte mia non c’è nessuna stanchezza per questo personaggio" aveva detto aggiungendo: "vedremo anche come sarà accolto questo ritorno dal pubblico”. E il pubblico non ha tradito le aspettative.