Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
3 giu 2022

Guida ai film in sala: Gold

Zac Efron in un thriller sull'avido sogno di un'immensa ricchezza

3 giu 2022
Zac Efron protagonista del thriller Gold
Zac Efron protagonista del thriller Gold
Zac Efron protagonista del thriller Gold
Zac Efron protagonista del thriller Gold

Di FRANCESCO PARRINO - Due vagabondi viaggiano nel deserto finché non si trovano davanti una pepita d’oro: l’avido sogno di un’immensa ricchezza si impossessa di loro. Mentre uno va a cercare gli attrezzi, l’altro rimane nel deserto costretto a far fronte a tremende avversità: cani randagi, misteriosi intrusi, e il crescente sospetto di essere stato abbandonato. In sala dal 30 giugno, ecco Gold diretto e sceneggiato da Anthony Hayes (che figura anche come co-protagonista), Susie Porter e soprattutto Zac Efron che al pari del suo alter-ego scenico ne ha davvero fatta di strada. L’ex-Troy Bolton di High School Musical è ormai un attore completo che si prende rischi e azzarda progetti. Del resto, che Efron avesse la stoffa giusta lo si sapeva dal 2008, quando Richard Linklater lo scelse come protagonista del suggestivo Me and Orson Welles. Da lì l’ambizioso We Are Your Friends del 2015 dove mise in mostra tutto il suo talento drammatico e il successo di The Greatest Showman del 2017 dove è sul suo Philip che si poggia il segmento più romantico dell’intero film. Il meglio arriva due anni dopo con il folle The Beach Bum, e Ted Bundy – Fascino criminale dove Efron dimostra istrionismo nel restituirci un ritratto caratteriale esaustivo del serial killer. Con Gold e quell’inerzia da thriller dal sapore classico (Il tesoro della Sierra Madre), non ci resta che alzare al massimo le aspettative.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?