Mercoledì 24 Luglio 2024

Chi è il giornalista Marco Oliva: carriera e curiosità

Conduttore e opinionista, è diventato negli ultimi anni un volto noto nel mondo della tv

Marco Oliva

Marco Oliva

Tra i vari ospiti invitati nei programmi di informazione, il volto di Marco Oliva è sicuramente diventato più popolare negli ultimi anni, restando un punto fermo soprattutto nei commenti e nei dibattiti in studio legati alla cronaca nera. Scopriamo informazioni più dettagliate sulla carriera e la vita privata del giornalista.  

La carriera e la vita privata di Marco Oliva

Marco Oliva è un professionista che lavora nel gruppo Mediapason. Si tratta di un polo televisivo regionale italiano, con Sandro Parenzo come proprietario e include, al suo interno, cinque canali tv visibili nelle regioni della Lombardia e del Piemonte. Il giornalista è uno delle figure di punta di Telelombardia e collabora per l’emittente da molti anni. Sul sito ufficiale del gruppo, si legge una scheda che riporta il suo curriculum e la sua formazione. Laureato in giurisprudenza all’università Bicocca di Milano, nella sua carriera ha ricoperto il ruolo di caporedattore e conduttore da dieci anni presso l’emittente Telereporter Odeon tv. A partire dal 2010 è diventato caporedattore di Telelombardia. A lui è affidato il programma di cronaca “Iceberg Lombardia”, ormai diventato un appuntamento fisso, alle 20.30 di ogni giovedì su Telelombardia. Inoltre è anche il volto “Lombardia Nera”, in onda tutti i giorni alle 20 su Antenna 3. Insieme a Giorgia Colombo è al timone anche dei temi politici di spicco della giornata in “Orario Continuato”. Ma, come abbiamo già anticipato, è spesso ospite in numerosi programmi, a partire da “Quarto grado”, in onda tutti i venerdì, in prima serata su Rete 4. In passato, inoltre, era spesso chiamato come ospite nei programmi condotti da Barbara D’Urso, prima del suo chiacchierato addio a Mediaset. Appariva come opinionista di cronaca nel salotto di “Pomeriggio Cinque”, ora ereditato da Myrta Merlino, per il primo anno alla conduzione del daytime di Canale 5. Tra i numerosi casi affrontati e dei quali ha raccontato lo svolgimento delle indagini ha ammesso di essere rimasto molto colpito e turbato dalla storia che visto protagonista la giovanissima Yara Gambirasio, scomparsa improvvisamente e ritrovata, in seguito, senza vita. Anche i suoi programmi modificarono la scaletta in quelle settimane, mettendo da parte la politica per seguire l’evolversi della caccia a “Ignoto 1” e al successivo arresto di Massimo Giuseppe Bossetti. Invece, l’intervista che ricorda per primo è sicuramente quella a Silvio Berlusconi, ospite nel suo programma. Era il periodo legato alla vicenda “rubygate” e venne affidato ai servizi sociali a Cesano Boscone. Al termine del primo giorno venne negli studi di Telelombardia. “Credo di aver preso un tranquillante prima dell'intervista” ha ammesso, pensando a quel delicato incontro. Inoltre, rimangono indelebili gli incontri professionali per Odeon Tv con Giulio Andreotti per la politica e quelli con Cameron Diaz e Charlize Theron per il mondo del cinema. Marco Oliva su Instagram, ad oggi, conta quasi 4000 followers e condivide scatti e video di impegni professionali e personali ma è molto legato alla privacy per quanto riguarda la sua sfera privata e sentimentale. Tra vacanze e momenti di svago, le immagini caricata sui social inquadrano principalmente solo lui.