. Cannes “Annette. ” con Adam Driver e Marion Cotillard sarà il film di apertura
. Cannes “Annette. ” con Adam Driver e Marion Cotillard sarà il film di apertura

Cannes, avanti tutta verso le date stabilite di luglio (6-17), ansioso di rivendicare il proprio ruolo centrale nel sistema dei festival dopo lo stop del 2020 e di avere un’edizione di rinascita prevista interamente in presenza.

Annunciato ieri il film di apertura: Annette, il primo film in lingua inglese del talento anticonvenzionale poetico e traboccante del cinema francese Leos Carax, ambizioso sin dal cast. Protagonisti la diva francese premio Oscar Marion Cotillard e Adam Driver (Star Wars, Hungry Hearts, BlacKkKlansman, Storia di un matrimonio, attualmente protagonista nel ruolo di Maurizio Gucci nel film che Ridley Scott sta girando in Italia con Lady Gaga, House of Gucci). Il film aprirà il 74° festival il 6 luglio e uscirà in contemporanea nelle sale francesi.

La storia, da un’idea originale dello stesso regista di Holy Motors e degli Amanti del Pont-Neuf, è ambientata in una Los Angeles contemporanea e racconta di Henry, uno stand-up comedian con uno spiccato senso dell’umorismo, e Ann, cantante di fama internazionale.

Il musical Annette è un altro tassello del festival che avrà Spike Lee presidente di giuria (già designato a presiedere lo scorso anno e ora confermato) e un cartellone 2020 in parte congelato e che dovrebbe confluire nel programma di quest’anno che "sarà annunciato alla fine di maggio", spiegano gli organizzatori.