Lo Sptiz da aperitivo d’eccellenza della Belle Epoque diventa protagonista di cocktail e miscelaszioni per festeggiare la primavera. Per ora non si può bere in compagnia viste le restrizioni ma va bene ugualmente. Lo rilancia la distilleria Rossi d’Angera attiva da 174 anni sul Lago Maggiore. Lo Spitz è una ricetta senza tempo per il liquore dalle note agrumate date dall’infusione della radice di genziana lutea. Rossi d’Angera vanta una produzione di 150 mila bottiglie l’anno di alta qualità tra grappe, gin, bitter e amari.