Foto: Marvel Studios
Foto: Marvel Studios

La pandemia di coronavirus ha messo alle strette anche i supereroi, ma ora le cose stanno andando meglio, i cinema hanno riaperto e così 'Black Widow' può uscire nelle sale italiane. L'appuntamento è per mercoledì 7 luglio, quando finalmente vedremo Scarlett Johansson tornare a vestire i panni di Natasha Romanoff/Vedova Nera nel 24° film dell'universo cinematografico Marvel, quello che rappresenta il primo lungometraggio della cosiddetta fase 4. A seguire 'Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli' (1 settembre), 'Eternals' (3 novembre), 'Spider-Man: No Way Home' (17 dicembre) e poi 4 nuovi capitoli nel 2022 e due già annunciati per il 2023.
 

Black Widow, tutto sul film

La trama si svolge dopo gli eventi narrati in 'Captain America: Civil War', dunque prima del gran finale di 'Avengers: Endgame': Natasha Romanoff è in fuga, ricercata dalle autorità. Come se questo non fosse un problema già spinoso di suo, improvvisamente si ritrova trascinata in una vicenda strettamente legata al proprio passato, quando da bambina venne addestrata dalla Stanza rossa, il programma segreto sovietico volto a creare agenti segreti e assassine d'élite. Incontrerà così quella che anni addietro è stata la sua famiglia di copertura, anch'essa coinvolta dal programma, e avrà l'occasione di fronteggiare una volta per tutte colui che tiene le redini di tutte le Vedove nere di Russia.

La sceneggiatura di 'Black Widow' è stata scritta da Eric Pearson, che in precedenza aveva lavorato per Marvel grazie alla serie TV 'Agent Carter' e al film 'Thor: Ragnarock'. La regia è stata invece firmata da Cate Shortland, che viene dalla scena indipendente ed è alla sua quinta volta dietro la cinepresa, dopo 'Somersault', (2004), 'The Silence' (2006), 'Lore' (2012) e 'Berlin Syndrome - In ostaggio' (2017). Nel cast, la già citata Scarlett Johansson è affiancata da Florence Pugh ('Piccole donne'), Rachel Weisz ('The Lobster'), David Harbour ('Stranger Things') e Ray Winstone ('The Departed').

Per la prima volta nella storia dell'universo cinematografico Marvel, nella scena post titoli di coda compare un personaggio che in precedenza abbiamo visto esclusivamente in una serie TV, per la precisione in 'The Falcon And The Winter Soldier'. A testimonianza che la fase 4 dell'UCM connetterà cinema e streaming come mai fatto prima.
 




Il trailer doppiato in italiano

Il trailer porta ancora la vecchia data d'uscita, ma quella nuova è il 7 luglio. Dal 9 luglio 'Black Widow' esce invece in streaming su Disney+, con pagamento aggiuntivo rispetto all'abbonamento.


 


Le recensioni, cosa ne pensa la critica

In generale la reazione della critica internazionale è stata più che positiva: 'Black Widow' è stato giudicato un valido prodotto di intrattenimento, capace di dare spessore ai propri personaggi, interpretato molto bene e costellato da una bella dose di combattimenti e scene d'azione. Mancano i momenti esaltanti di 'Avengers: Infinity War' e 'Avengers: Endgame', ma la scelta di adottare le forme del film di spionaggio si è rivelata vincente e perfetta per un personaggio come quello di Natasha Romanoff.