Amazon Echo con Alexa, l'assistente vocale intelligente
Amazon Echo con Alexa, l'assistente vocale intelligente

Traduzioni in tempo reale per le conversazioni tra persone che parlano lingue diverse. È questa la nuova funzionalità che l’azienda di Jeff Bezos sta per introdurre sui dispositivi Echo, gli smart speaker intelligenti dotati di Alexa, l’assistente vocale di Amazon. Il rilascio per tutti gli utenti è previsto nei prossimi mesi dopo ulteriori test.

Come funzionerà la traduzione automatica su Amazon Echo
La nuova funzione di Live Translation, secondo quanto riferito da Amazon, sfrutterà la tecnologia di riconoscimento vocale messa a punto dall’azienda di e-commerce in combinazione con un’innovativa tecnica di traduzione automatica neurale, studiata dagli sviluppatori dell’assistente vocale. Al momento la nuova feature supporta la traduzione tra inglese e francese, spagnolo, hindi, portoghese (brasiliano), tedesco o italiano.
Per usare la nuova funzione sui dispositivi Echo si userà, naturalmente, la voce. Basterà infatti dare al proprio smart speaker un comando vocale come "Alexa, traduci inglese" per iniziare a tradurre in tempo reale la conversazione. Dopo il segnale acustico del dispositivo si potrà iniziare a parlare: penserà Alexa a rilevare automaticamente la lingua e tradurla per l’interlocutore.
Sui dispositivi Echo Show, dotati anche di schermo, oltre ad ascoltarla, si potrà anche leggere la traduzione. Per terminare una sessione di traduzione, basterà dire "Alexa, interrompi" o “Alexa, stop”.

La nuova funzione sarà rilasciata presto
Dopo i test effettuati dai tecnici di Amazon e l’annuncio dell’azienda arrivato proprio in questi giorni, serviranno ancora ulteriori prove per il rilascio definitivo per tutti gli utenti che usano Echo. La modalità multilingue (già presente negli USA) consente di tradurre dall’inglese frasi in più di 50 lingue.
Live Translation estenderà la funzione a molte più lingue e, quindi, un numero molto più elevato di utenti.