Corvara (Ansa)
Corvara (Ansa)

Conto alla rovescia verso l'estate, che dopo una primavera alquanto bizzarra è attesa a come non mai. Estate vuol dire evasione dalle città e ricera di natura e relax, e cosa c’è di meglio dell‘ approdare su una morbida distesa verde a 2000 metri di altitudine, dove fare sport, rilassarsi, divertirsi? Tutto questo e molto altro lo propone, in Alta Val Badia, Moviment (www.altabadia.org; (www.moviment.it) che nei parchi e nelle aree verdi aspetta sportivi, famiglie, ciclisti, e appassionati che amano fare trekking impegnativi o rilassanti passeggiate per una full immersion in un l’altopiano car-free (e, cosa molto importante, dog-friendly), raggiungibile solo con gli impianti a fune. Quest’anno c’è una bella e importante novità: la stagione durerà una settimana in più, dal 15 giugno al 29 settembre.

Tre mesi dunque per dimenticare l’auto e l’inquinamento, e percorrere la rete di agevoli (e romantici) sentieri che unisce i vari parchi attrezzati, i laghetti, i rifugi dove divertirsi con sport di ogni genere. E ancora escursionismo, mtb, arrampicata, minigolf, attività per i bambini, orienteering e geocaching... e se questo sembra troppo faticoso, ci si può semplicememte rilassare a bordo piscina di uno dei tanti attrezzatissimi hotel.
Tante le novità dell’estate 2019. Innanzitutto viene potenziata l’offerta “Bike Beats”, le discese “flow” in terra e sabbia battute, scorrevoli e veloci, con piccoli ostacoli, a partire dai tre percorsi sterrati che partono dai due lati del Piz Sorega, di differenti difficoltà, che saranno collegati. Prima di lanciarsi giù in discesa si può fare un po‘ di riscaldamento sul circuito pumptrack vicino. Salendo in funivia a Pralongià si può sperimentare un tracciato nuovo di zecca, un trail di livello medio facile che arriva a Passo Campolongo e Corvara.

Seconda novità a Piz La Villa: vicino al laghetto con la cascata e il percorso Kneipp, vi sarà un secondo laghetto dedicato al relax, alla lettura, e alla tintarella.
La terza novità è un nuovo sentiero che aprirà a luglio e che attraversa la Gran Risa, la mitica pista di Coppa del Mondo, passando sotto la cabinovia del Piz La Villa. Si potrà salire a bordo dell’impianto e poi scendere a piedi, per godersi un paesaggio molto differente da quello invernale, ma altrettanto emozionante.

Gli appuntamenti
Ma le novità non solo certo finite. 
Appuntamento il 13 e 14 luglio con l’unica tappa italiana della Rookies Cup, a San Cassiano. Dopo il successo della prima edizione, con la partecipazione di atleti di 9 nazioni diverse, si torna al Piz Sorega per ammirare le discese degli under 19 del Downhill.
Saranno ben quattro, invece, gli appuntamenti con il Movimënt Day: il 28 luglio, il 4, il 14 e il 25 agosto, ovvero tre domeniche e una vigilia di Ferragosto, si sale a Piz La Villa e Piz Sorega per divertirsi in famiglia, accolti da animatori, artisti di strada, maghi, musica dal vivo, giochi e divertimento. In particolare, il 28 luglio parteciperanno anche alcuni tra i migliori atleti di slackline, pronti a dare spettacolo esibendosi sopra il lago Boe, sospesi a mezz’aria, anche a parecchi metri di altezza.
Altre due domeniche, il 21 luglio e il 18 agosto, saranno dedicate a un evento storico di Movimënt: le Mini Olimpiadi per bambini dai 5 anni in su e famiglie, con sport, divertenti competizioni e un’emozionante premiazione finale.
E per restare in tema di bambini, non solo loro amano moltissimo la Kid’s hour (con giochi, laboratori, disegni, sport, ogni pomeriggio, a partire dalle 14:30, con animatori specializzati), ma l’apprezzano moltissimo anche i genitori, che possono così trascorrere ore in relax.
Ogni settimana invece è possibile iscriversi al programma di sport e attività di gruppo in compagnia di animatori, con partenza alle 10:30.

gloriaciabattoni@gmail.com