È stato spostato dal 10 settembre all’8 ottobre il debutto nei cinema spagnoli di Madres paralelas, il nuovo film di Pedro Almodóvar. Lo ha annunciato El Deseo, la casa produttrice fondata dal regista spagnolo, in un comunicato citato dai media iberici. La decisione, spiega la nota, è stata presa in accordo con Sony Picture, distributrice del film, in cerca del momento "più propizio" per l’esordio nelle sale. La pellicola di Almodóvar verrà presentata a Venezia, dove aprirà la mostra del cinema di quest’anno.

Recentemente la locandina del film è stata oggetto di polemiche, finite con tante scuse: Instagram si è scusato per aver rimosso il poster cinematografico di Madres paralelas dalla sua piattaforma. Ma la polemica sul web non si placa. Il manifesto utilizzato per promuovere il suo nuovo film, che esplora le vite parallele di due madri durante il primo e il secondo anno di crescita dei propri figli, inquadra infatti un capezzolo da cui esce una goccia di latte.