Apre un hotel di lusso dentro i confini di Versailles
Apre un hotel di lusso dentro i confini di Versailles

Parigi, 18 ottobre 2019 - Fra pochi mesi potrete passare una notte sognando di essere Luigi XVI o Maria Antonietta (ovviamente prima della ghigliottina). Nella primavera del 2020 aprirà al pubblico Le Grand Contrôle, il primo hotel nella reggia di Versailles.

Per la precisione, e a differenza da quanto riportano erroneamente molte testate internazionali, l'hotel non andrà ad occupare parte delle 2300 stanze del palazzo reale vero e proprio, ma una delle strutture adiacenti che sorgono all'interno dei confini della proprietà: l'hôtel du Grand Contrôle, appunto, costruito nel 1681 a pochi metri dalla reggia. Non si trattava già allora di un albergo: con il termine hôtel particulier si definivano in Francia le grandi dimore nobiliari private.

Rimessa a nuovo e tirata a lucido rispettando lo stile originale, la magione entrerà nella collezione di hotel di lusso Airelles. Anche gli arredi e le decorazioni nuovi saranno ispirati al gusto del XVIII secolo, ma i clienti troveranno tutti i comfort e i servizi che ci si possono aspettare da un moderno hotel di questo rango. Ospiterà 14 stanze e appartamenti, un ristorante firmato dallo chef superstar Alain Ducasse, un centro benessere e una piscina coperta.

La vista sarà uno dei pezzi forti del Grand Contrôle: le camere si affacceranno sull'Orangerie e sulla Pièce d'Eau des Suisses, una spettacolare vasca ornamentale.

Le tariffe per dormire in quello che sarà il primo e unico hotel dentro Versailles non sono ancora state rivelate, ma le prenotazioni apriranno a dicembre.


Leggi anche:
- Le 10 città più belle d'Europa da visitare in autunno
- Un hotel di Londra ha assunto un gatto nel suo staff
- La camera d'hotel ispirata ai mostri di Guillermo del Toro