La Puglia sarà presente a Expo 2020 Dubai. "Nella più grande vetrina del mondo in tema di innovazione e creatività – sottolinea l’assessore regionale allo sviluppo economico, Alessandro Delli Noci – porteremo le nostre eccellenze nei settori che consideriamo strategici. Un’occasione straordinaria per una regione che proprio sull’innovazione ha molto da dire, come dimostra la tre giorni appena...

La Puglia sarà presente a Expo 2020 Dubai. "Nella più grande vetrina del mondo in tema di innovazione e creatività – sottolinea l’assessore regionale allo sviluppo economico, Alessandro Delli Noci – porteremo le nostre eccellenze nei settori che consideriamo strategici. Un’occasione straordinaria per una regione che proprio sull’innovazione ha molto da dire, come dimostra la tre giorni appena conclusa del Mam, il Mediterranean Aerospace Matching, manifestazione che ha portato a Grottaglie i maggiori protagonisti del settore aerospaziale. Non solo a ottobre la Puglia parteciperà anche alla ‘Space Week’ dedicata a spazio, esplorazione, ricerca spaziale, osservazione della terra e alle tecnologie per la gestione dei dati satellitari".

Expo Dubai quindi non sarà solo l’occasione per mostrare il lato innovativo della Puglia, sarà anche, secondo Delli Noci, "un’imperdibile opportunità per valorizzare la creatività dei nostri artigiani, per mettere in mostra le nostre tradizioni e la bellezza del territorio e del paesaggio, ormai apprezzato in tutto il mondo: a Expo Dubai, vogliamo dunque promuovere la Puglia come terra di opportunità, creatività e competenze in cui vale la pena investire anche grazie alle politiche di incentivazione della nostra Regione, come terra ricca di eccellenze produttive e tecnologiche e di startup innovative, ma anche terra meravigliosa nella quale trascorrere le proprie vacanze".

Infine, l’assessore spiega che la partecipazione della Regione all’Esposizione Universale "viaggia su un doppio binario: mettere in mostra la Puglia innovativa e produttiva e creare occasioni di confronto, di collaborazione sia in campo economico sia in campo tecnico-scientifico, accompagnando le imprese pugliesi nella ricerca di potenziali partner e nello sviluppo di opportunità di mercato, ma anche per raccontare la Puglia più autentica, le nostre tradizioni per costruire nuove relazioni internazionali e legami duraturi". A Dubai dunque la Puglia entra nel futuro.

Gabriele Masiero