Sabato 22 Giugno 2024

Siare Engineering entra nell’orbita di Quadrivio Group

Siare Engineering  entra nell’orbita  di Quadrivio Group

Siare Engineering entra nell’orbita di Quadrivio Group

UNA NUOVA OPERAZIONE è stata messa in cantiere dal Silver Economy Fund, il fondo di private equity di Quadrivio Group che investe in aziende che offrono beni e servizi dedicati al mondo della Silver Age e della Longevity (cioè alla popolazione più anziana e longeva). Il fondo ha infatti siglato un accordo per l’acquisizione della maggioranza di Siare Engineering, realtà specializzata nella progettazione e produzione di apparecchiature elettromedicali per anestesia e rianimazione, oltre che di accessori per l’assistenza e il controllo della ventilazione polmonare. Le origini di Siare risalgono al 1974 a Crespellano-Valsamoggia, in provincia di Bologna. La società rappresenta oggi uno tra i principali operatori italiani nel settore dei medical devices (dispositivi medici) per terapia intensiva. Le apparecchiature vengono utilizzate all’interno delle sale operatorie, negli stessi reparti di terapia intensiva e nelle camere iperbariche, oltre che nell’assistenza domiciliare avanzata e nei servizi di pronto soccorso (ambulanze ed elisoccorso).

La società ha una vasta presenza a livello internazionale e, grazie a una rete capillare di distributori, copre ben 85 paesi. Si avvale inoltre di un team di ricerca e sviluppo interno, dedicato alla progettazione e dei prodotti e di software. Oggi, ben l’80% dei ricavi è realizzato all’estero. L’investimento di Silver Economy Fund, secondo quanto comunicato da Quadrivio Group, intende contribuire al consolidamento dell’intero settore, in Italia e all’estero. La strategia di sviluppo prevede il rafforzamento della squadra manageriale, la crescita e il consolidamento dell’azienda, perseguibili tramite acquisizioni a livello internazionale e il potenziamento dei canali distributivi.

Il fondatore Giuseppe Preziosa (nella foto a destra), massimo esperto nei settori in anestesia, rianimazione e terapia intensiva, rimarrà all’interno di Siare con il ruolo di presidente e farà nuovi investimenti nell’azienda; l’attuale general manager Paolo Suzzani sarà invece designato amministratore delegato. Entrambi si impegneranno a supportare il piano di sviluppo concordato con il fondo: "Riteniamo che un’azienda come Siare identifichi al meglio la mission di Silver Economy Fund", ha detto Galeazzo Scarampi (nella foto a sinistra), managing partner del fondo, evidenziando che, tra i suoi focus c’è anche l’assistenza avanzata. "Grazie alle competenze del nostro team e al know how software e hardware di Siare", ha aggiunto Scarampi, "potremo rapidamente accrescere la scala del business a livello organico e investire nell’organizzazione commerciale, anche attraverso l’acquisizione di aziende complementari".

Soddisfatto dell’operazione anche Giuseppe Preziosa, presidente di Siare Engineering, che ha dichiarato: "Sono entusiasta di aver raggiunto questo importante risultato, che rappresenta un passo fondamentale nel percorso di crescita di Siare; sono inoltre molto orgoglioso di iniziare questa partnership con un investitore di primario standing come Quadrivio Group, che ha dimostrato di aver compreso appieno il nostro modello di business, la nostra tecnologia proprietaria e soprattutto il nostro potenziale di crescita".