Martedì 16 Aprile 2024

Peugeot E-3008. Una sfida elettrica lunga 700 km

di Francesco Forni La nuova era di Peugeot, per tecnologia, stile e filosofia, è definita dalla E-3008. La terza serie del...

di Francesco Forni

La nuova era di Peugeot, per tecnologia, stile e filosofia, è definita dalla E-3008. La terza serie del Suv medio lancia la grande scommessa elettrica, sfidando Tesla e le arrembanti Case cinesi, preparate a dilagare nel Vecchio Continente. Disponibile anche con motorizzazione ibrida, ma il passo è segnato. "3008 è l’ultimo nuovo modello Peugeot a essere lanciato in Europa anche con motore termico". Parole e musica di Thierry Lonziano, direttore del marchio in Italia.

L’antifona è chiara, non si tratta solo dell’addio al Diesel, ma di un cambio epocale. "Stellantis – continua– sta investendo al 100% sui propulsori elettrici e le batterie".. "Dal 2030 -continua – non venderemo più vetture con motore endotermico in Italia e in Europa. Cominciamo a puntare al cuore del mercato con Peugeot E-3008, che succede a un modello di enorme successo, dopo 7 anni ancora sulla breccia".

Una vera e propria sfida nella sfida. "La nuova 3008 è stata pensata come modello elettrico – conclude Lonziano – la prima auto di Stellantis realizzata sulla piattaforma STLA Medium, al vertice della sua categoria. Capace di fornire autonomia fino a 700 km e quindi in grado di accontentare il 95% dei clienti, anche quelli che hanno paura della svolta elettrica".

Peugeot E-3008 non sarà sola, punta di lancia di una cinquina a batterie con E-308 berlina e station wagon, E-408 e la E-5008 che arriverà nel 2024. Autonomia, ma anche design e piacere di guida. Definito Fastback Suv, cresce nelle dimensioni, lungo 4,54 metri, quasi 10 centimetri in più, esibendo un grintoso frontale, con la firma luminosa a tre artigli e la nuova calandra che lo rendono immediatamente riconoscibile.

Cambia invece il posteriore, con la coda allungata e il lunotto inclinato, anche per esigenze di aerodinamica. Il Cx di 0,28 preannuncia una buona efficienza energetica a velocità costante. In abitacolo svetta il nuovo i-Cockpit. Sopra al volantino, ormai da anni cavallo di battaglia Peugeot, c’è uno schermo da 21 pollici, panoramico e flottante, che include strumentazione a destra l’infotainment.

Piacere di guida, Peugeot E-3008 sarà inizialmente disponibile nella versione standard range. A motore elettrico anteriore, con potenza di 210 cv (0-100 in 8,8 secondi) batteria da 73 kWh e autonomia di 525 km. Da colonnine a ricarica veloce recupera 100 km in 10 minuti o l’80% in mezz’ora. Il prezzo è a partire da 49.780 euro con la wallbox in omaggio o 400 euro al mese con un anticipo di 5.734 euro. Due gli allestimenti, Allure e GT.

La versione mild Hybrid è spinta dal 1.2 tre cilindri da 136 cv e dal motore elettrico da 15,6 kW montato sul cambio a doppia frizione a sei marce ha un prezzo da 38.700 euro o da 364 euro al mese con un anticipo di 6.749 euro. Le prime consegne saranno ad aprile, ma gli sviluppi saranno solo alla spina.

Attesa una versione ibrida plug-in nel 2024 e soprattutto la E-3008 a doppio motore e a trazione integrale elettrica con 320 cv e 525 chilometri di range. E poi c’è la long range, a propulsore anteriore, con 210 cavalli e batteria da 93 kWh capace di viaggiare per 700 km. Per far stare tutti tranquilli.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro