Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 mag 2022

"Vi svelo la migliore strategia per fare trading con le opzioni"

16 mag 2022
featured image
"Vi svelo la migliore strategia per fare trading con le opzioni"
featured image
"Vi svelo la migliore strategia per fare trading con le opzioni"

UNO DEI PROTAGONISTI dell’edizione di quest’anno della TOL Expo sarà Anthony Saliba, imprenditore statunitense di fama mondiale, ceo e fondatore della Matrix Holding Group. Saliba, che si collegherà alla TOL Expo da Chicago per il panel in programma il 18 maggio, è stato un pioniere nel settore del trading per quattro decenni, avendo iniziato la carriera nel 1979 al Chicago Board Options Exchange (CBOE), dove ha negoziato opzioni su azioni come market maker indipendente. Saliba ha inoltre fondato e gestito numerose aziende di successo nel corso della sua carriera, tra cui l’International Trading Institute, che ha dato origine al primo simulatore di opzioni ed è stata tra le prime realtà a focalizzarsi sulla formazione per trader professionisti e market maker di tutto il mondo. Altre sue creature sono la piattaforma di trading Efficient Capital Management, una delle prime società di gestione.

"Amo l’Italia e amo gli italiani", dice Saliba, che ha già partecipato a diverse edizioni della manifestazione dedicata al trading online e organizzata da Borsa Italiana.

Quali saranno i temi che approfondirà con il pubblico a TOL Expo?

"Questo evento ha attribuito molto valore alla comunità di trading italiana. Borsa Italiana sta svolgendo un ottimo lavoro per far crescere il mercato italiano dei derivati e io desidero offrire il mio supporto quanto più possibile. I principali argomenti di discussione saranno gli impatti del trading di opzioni e le strategie post-pandemia. Il mio pubblico si colloca sempre in uno spettro molto ampio per quanto riguarda la conoscenza delle opzioni e le esperienze di trading. Si spazia dai principianti ai professionisti avanzati. Illustrerò la mia migliore strategia per le opzioni, che per me ha funzionato per anni. Il mio obiettivo è quello di ricordare alle persone che le strategie di base funzionano ancora oggi e di insegnarne di nuove ai principianti".

Uno dei principali obiettivi della conferenza è quello di promuovere una solida cultura finanziaria all’interno della comunità retail: in qualità di esperto di trading in opzioni, ritiene che ci sia un adeguato livello di consapevolezza e conoscenza di questo settore?

"Penso che sia un buon livello di consapevolezza, ma che ci sia ancora un enorme margine di crescita. Oggi gli investitori possono accedere a un’ampia quantità di materiali e strumenti didattici sulle opzioni. Professionisti con decenni di esperienza possono guidare al meglio le persone verso la giusta direzione e permettere loro di risparmiare tempo offrendo i giusti contenuti. È importante comprendere le caratteristiche delle opzioni e i loro casi d’uso. A mio avviso, utilizzare le opzioni più per strategia che per speculazione potrebbe aiutare il mercato (statunitense e italiano) in generale".

Stiamo assistendo a una crescente popolarità delle opzioni in un contesto di mercato post-pandemia: ritiene che ci siano una guida aggiornata e un quadro regolamentare di riferimento adeguato in questo settore?

"Sì, credo che sia così per i mercati statunitensi e presumo che sia lo stesso per l’Italia".

Facendo riferimento alla sola attività retail, quali sono stati i principali cambiamenti osservati negli ultimi anni? Quali sono i principali trend in atto?

"Viviamo in un ambiente in cui la volatilità è in costante crescita. I titoli dei meme stanno guadagnando molta attenzione. Anche il social trading e le criptovalute sono in aumento".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?