31 gen 2022

IL 44% DELLE IMPRESE AUMENTERÀ LE COPERTURE"

SPAZIO ALLE PROPOSTE SU MISURA Il 51,5% degli imprenditori ha dichiarato di desiderare proposte personalizzate
SPAZIO ALLE PROPOSTE SU MISURA Il 51,5% degli imprenditori ha dichiarato di desiderare proposte personalizzate
SPAZIO ALLE PROPOSTE SU MISURA Il 51,5% degli imprenditori ha dichiarato di desiderare proposte personalizzate

IL DIGITALE guida la trasformazione o segue le nuove esigenze dei clienti? I cambiamenti registrati dal mercato hanno evidenziato un’accelerazione dei trend già in atto in ambito assicurativo; l’emergenza ha ‘forzato l’offerta ad evolvere velocemente per rispondere alle necessità emergenti. Un’analisi di Lokky, primo broker assicurativo digitale italiano per le pmi, condotta su queste categorie di attività, ha rivelato che nell’ultimo anno, come da previsioni legate ai trend dei lockdown, c’è stato un ulteriore incremento nell’utilizzo di siti web e app mobile per l’acquisto di beni e servizi online (4,75 su 7). Sebbene, però, il 90% del campione utilizzi internet per condurre la propria attività lavorativa (lavoratori autonomi (97,6%), professionisti (96,8%), commercianti (87,9%) e artigiani (67,7%), oltre la metà degli imprenditori (56,9%) non usa strumenti digitali per la gestione delle coperture assicurative, pur utilizzando invece tali strumenti nella gestione del proprio conto corrente, e soltanto il 5,3% di coloro che hanno una polizza business l’ha acquistata tramite canali digitali. Questi dati rivelano il grande potenziale di crescita del segmento insurtech nel nostro Paese se si considera, inoltre, che oltre la metà degli imprenditori (51,5%) ha dichiarato di desiderare consigli e proposte personalizzate sulla base delle proprie esigenze di copertura e che per tale scopo il 75,4% si è detto disposto a condividere informazioni sulla propria attività professionale e oltre il 58% dati personali non sensibili. "Il tessuto imprenditoriale italiano – dichiara Paolo Tanfoglio (a sinistra), ceo di Lokky – è composto da oltre 6 milioni di piccole imprese; queste tipologie di clienti comprano già oggi prodotti assicurativi per le loro attività per circa 5 miliardi di premi, tutti venduti attraverso i canali tradizionali: c’è quindi un altissimo potenziale per portare parte di questi clienti verso un’offerta online". Il 44% degli utenti ha dichiarato che dovrà aumentare la spesa assicurativa nel post ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?