Serena Fleites, l’unica della 34 ragazze che ha voluto esporsi pubblicamente
Serena Fleites, l’unica della 34 ragazze che ha voluto esporsi pubblicamente

Trentaquattro donne in California hanno presentato una denuncia contro Pornhub e la società MindGeek accusandoli di aver pubblicato video nei quali loro subiscono stupri e abusi sessuali, in 14 casi quando erano minorenni. Tutte accusano Pornhub di aver approfittato di video caricati a loro insaputa e quindi senza il loro consenso – spesso da ex fidanzati o molestatori – e chiedono il risarcimento dei danni. Serena Fleites, l’unica che non è voluta restare anonima, ha raccontato di aver scoperto nel 2014 della pubblicazione su Pornhub di un video "sessualmente esplicito" che il suo ragazzo l’aveva costretta a girare quando aveva solo 13 anni. Ci sono volute poi diverse settimane prima che venisse rimosso.