1 mag 2022

Vi ricordate walkman e Polaroid? Quegli oggetti valgono una fortuna

La macchina dalle foto istantanee, usata anche da Warhol, può arrivare fino a 150mila dollari

loredana del ninno
Cronaca
Il genio della Pop art Andy Wharol rese celebre le Polaroid negli anni ’70
Il genio della Pop art Andy Wharol rese celebre le Polaroid negli anni ’70
Il genio della Pop art Andy Wharol rese celebre le Polaroid negli anni ’70

di Loredana Del Ninno Piccoli tesori tecnologici abbandonati in cantina che potrebbero valere una fortuna. Oggetti iconici che il trascorrere del tempo ha rivalutato e reso immortali per la gioia di collezionisti e non. Qualche esempio? Un certo modello di Polaroid degli anni Settanta, prodotto solo in sei esemplari, oggi vale 150mila dollari. Un computer Ibm, assemblato negli anni Ottanta, è stimato 4.600 dollari. E in tema di walkman (con cui si ascoltavano le canzoni preferite prima che la musica da passeggio finisse negli iPod e poi nello smartphone) il modello Signature Series , lanciato dalla Sony alla fine degl anni ’70, potrebbe essere rivenduto a 3.200 dollari. A tracciare il quadro delle quotazioni internazionali, che manderanno in fibrillazione gli accumulatori seriali – quelli che "non lo butto perché non si sa mai" – è il sito Ebuyer, uno dei maggiori rivenditori indipendenti di elettronica di consumo del Regno Unito. I suoi analisti hanno sottolineato in una ricerca il possibile costo di alcuni articoli al giorno d’oggi, tenendo conto dell’inflazione, con particolare riferimento ad alcune edizioni limitate. Tra questi, la macchina fotografica istantanea Polaroid, resa celebre da Andy Warhol negli anni Settanta e prodotta in uno specifico modello OneStep solo sei pezzi, il cui valore di mercato oggi sfiora i 150 mila dollari statunitensi. Il computer Ibm, modello 5150, lanciato nel 1981 dall’azienda leader nel settore e allora commercializzato per 1.500 dollari ha più che triplicato negli anni il suo valore. Gli adolescenti degli anni Novanta ricorderanno il Game Boy di Nintendo, una console per videogiochi somigliante a un mattoncino bianco, venduta allora in 200 milioni di unità. Ebbene una delle versioni più rare, il Pokemon Game Boy Advance SP Charizard Edition può valere anche 15 mila dollari. Solo se, ovviamente, conservata in condizioni perfette. La lista degli oggetti, potenzialmente presenti in soffitta ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?