Venezia allagata a causa dell'acqua alta (Ansa)
Venezia allagata a causa dell'acqua alta (Ansa)

Venezia, 9 dicembre 2020 - Mose attivo a Venezia per tre giorni. Le 78 paratie del sistema per la difesa della città dal fenomeno dell'acqua alta sono state alzate nella notte alle tre bocche di porto (Lido, Alberoni e Chioggia).  La previsione di marea odierna è di 123 cm sul medio mare, un valore più basso di quello fissato, al momento, per far scattare il sistema di difesa (130 cm). Anche ieri però la stima era fissata intorno ai 122 cm, solo che la previsione - complice anche l'imprevedibilità dei venti - si è rivelata sbagliata: la marea è arrivata a 138 cm, le barriere sono rimaste ferme e Venezia si è allagata

"Stiamo cercando di calibrare le aperture e le chiusure nel modo migliore", ha dichiarato Cinzia Zincone, a capo del Provveditorato alle opere pubbliche del Nordest, annunciando all'Ansa la decisione di tenere su le paratoie per tre giorni consecutivi sulla base del bollettino meteorologico che prevede per tutte la settimana eventi mareografici eccezionali. Zincone ha anche anticipato la convocazione di una riunione "per analizzare quanto è successo ieri e apportare, se necessario, cambiamenti significativi alle procedure sin qui attuate per il Mose".