12 mar 2022

Venduta dai genitori al padrino orco Tre arresti a Catania

CATANIA

Una ragazzina di 14 anni usata dai genitori per ottenere cibo e denaro da parte di chi approfittava della necessità economica di un padre ed una madre che trattavano la figlia come una schiava. Una storia di abusi che arriva dalla provincia di Catania. L’orco era il padrino di cresima, con il quale la ragazzina sarebbe stata costretta a convivere e ad avere rapporti. Tutti e tre sono stati arrestati per concorso in riduzione in schiavitù, atti sessuali con minorenne, violenza sessuale, sequestro di persona, cessione di sostanze stupefacenti, porto abusivo di armi clandestine, ricettazione e minaccia a pubblico ufficiale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?