"In questo momento in Italia ci sono almeno 600mila infetti. Dobbiamo ridurre la curva dei contagi con un blocco che sia chiaro, ripristinare una condizione, altrimenti saranno i dati a farlo", dice Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Speranza. "Quando si è raggiunto un livello di crescita esponenziale dei contagi il lockdown minimale è di due mesi, una parola che terrorizza i politici – ha aggiunto –. È quello che stanno facendo Germania e Gran Bretagna, messa in ginocchio dalla variante inglese".