Lunedì 20 Maggio 2024
RITA BARTOLOMEI
Cronaca

Telelaser TruCam: dalla velocità al telefonino. Come funziona l’occhio elettronico implacabile

Verona lo ha appena adottato. Che cosa succede a chi rallenta prima della pattuglia

Roma, 22 agosto 2023 - TruCam, il telelaser implacabile che rileva velocità, uso del telefonino alla guida o assenza di cinture a oltre un chilometro di distanza, è arrivato anche a Verona.

Approfondisci:

Sfreccia sulla Sassari-Olbia a 218 km/h con un Suv: multa record e patente sospesa, Trucam implacabile

Sfreccia sulla Sassari-Olbia a 218 km/h con un Suv: multa record e patente sospesa, Trucam implacabile
Approfondisci:

Rc auto, aumenti record: da Prato a Enna, la mappa delle province più e meno care

Rc auto, aumenti record: da Prato a Enna, la mappa delle province più e meno care

Il super telelaser TruCam arriva anche a Verona

Mentre il ministro Matteo Salvini  prepara la riforma del codice della strada 2023 e prevede battaglia contro gli autovelox che fanno cassa, sono ormai centinaia le città d’Italia ad aver adottato questo strumento così preciso da non lasciare scampo.

Il Comune veneto lo ha appena ‘affittato’ per due anni dalla ditta lombarda che lo ha commercializzato in Italia.

Approfondisci:

Rc auto, aumenti record: da Prato a Enna, la mappa delle province più e meno care

Rc auto, aumenti record: da Prato a Enna, la mappa delle province più e meno care
Approfondisci:

Monopattini e bici elettriche, scatta l’obbligo di assicurazione. Ecco quanto tempo c’è per mettersi in regola

Monopattini e bici elettriche, scatta l’obbligo di assicurazione. Ecco quanto tempo c’è per mettersi in regola

Che cos’è il TruCaM: le caratteristiche

Il TruCam, approvato con decreto del ministero Trasporti nel 2011, “è in grado di rilevare la velocità di un veicolo fino a 320 km/h, arrivando a 1,2 km di distanza dal punto di installazione”, come spiega Luigi Altamura, comandante della polizia locale di Verona. Vale per auto e camion, in avvicinamento ma anche in allontanamento. Senza scampo insomma chi è abituato a rallentare in vista della postazione di controllo. Non solo. “È capace anche di leggere il comportamento dell’automobilista all’interno dell’abitacolo. Quindi ci consente di contestare l’infrazione del telefonino alla guida l’assenza delle cinture di sicurezza".

Il telelaser TruCam
Il telelaser TruCam

La contestazione sarà immediata

Saranno poi le pattuglie di polizia locale a fermare il veicolo e a contestare le infrazioni. “Così – avverte il comandante Altamura – non potranno più esserci quelle scuse tipo, non ero io alla guida. E scatta immediato il ritiro della patente”. La prova infatti è un video ad altissima risoluzione.

E anche il lampeggiare per avvisare di un controllo con autovelox verrà immortalato dal super telelaser e multato.

Approfondisci:

Telefonino al volante, la stangata: per l’esodo pattuglie della Stradale in azione. Cosa si rischia

Telefonino al volante, la stangata: per l’esodo pattuglie della Stradale in azione. Cosa si rischia

Le multe

Ma quanto si rischia per gli eccessi di velocità? Il riferimento resta sempre l’articolo 142 del codice della strada. La tariffa minima: da 173 a 694 euro per chi supera il limite di oltre 10 km/h e di non oltre i 40 km/h. Il massimo: da 845 a 3.382 euro per chi ‘vola’, superando i limiti di oltre 60 chilometri all’ora.