Una luna piena
Una luna piena

Roma, 22 giugno 2021 - Naso all'insù e occhi bene aperti: sta arrivando la superluna di giugno 2021. E sarà anche l'ultima dell'anno. Dopo la superluna rosa di aprile e quella di sangue di maggio, c'è grande attesa per la luna piena "di fragola", il primo plenilunio dell’estate, che giovedì 24 giugno illuminerà i cieli con tutto il suo splendore. Ma quando si verifica questo fenomeno ? E perchè è chiamata "di fragola"? Vediamo tutta la storia qui sotto. 

Superluna di fragola: stasera l'ultima del 2021. Dove vederla, orari e diretta streaming

Quando si verifica la superluna

Il termine "superluna" non ha molto a che fare con la scienza ed è stato coniato da un astrologo nel 1979. Si riferisce a quando la luna è piena (fase di plenilunio) e si trova anche nel punto più vicino rispetto alla Terra (perigeo). In questa situazione la luna ci apparirà un po' più grande rispetto al normale (fino al 10% in più) e quindi anche la sua luminosità maggiore (15% in più). In questo caso, giovedì 24 giugno, la fase di perigeo avverrà però qualche ora prima del plenilunio, per cui la luna non sarà abbastanza vicina da essere considerata una vera superluna, ma quasi: si troverà, infatti, a circa 366mila km dalla Terra, mentre invece per essere considerata tale deve trovarsi a una distanza pari o inferiore a 363mila km.
La luna di fragola è la prima luna piena dell’estate e non è la più grande del 2021: questo primato è andato alla superluna di maggio, osservata il 26 del mese. Era stata la più vicina alla Terra di tutto l’anno e, in quell’occasione, si era aggiunta al fenomeno anche un’eclissi lunare totale, che le aveva regalato un colore rossastro.

Perché è chiamata "di fragola"

Ma perchè la super luna è detta "di fragola"? Quando la osserveremo, non ci apparirà di colore rosso, nè tantomeno ricorderà il frutto. Il nome, infatti, è stato coniato dai nativi americani e poi rimandato fino a onoi. Ricorda la stagione di raccolta delle fragole negli Stati Uniti nordorientali e in parti del Canada orientale, che cadeva nel mese di giugno. Nel Vecchio Vontinente, invece, questa luna è conosciuta anche come "luna delle rose", in quanto si tratta delle settimana in cui questi fiori sbocciano, regalando il loro straordinario profumo.

A che ora vederla

Come abbiamo detto, giovedì 24 giugno la luna della fragola sarà visibile da tutta l’Italia a partire dalle 20.40. Se il meteo dovesse impedire l’osservazione, sarà comunque possibile ammirare la Luna online, per esempio sul live streaming del Virtual Telescope Project.