Il timore di tornare a

scuola a settembre con oltre 200mila prof precari, valzer di cattedre, assenza di docenti fino a dicembre, classi con 2930 alunni, è forte. Il grido del ministro Bianchi: "Faccio appello al Parlamento, è il momento di arrivare a sintesi. Bisogna dare la possibilità di accedere all’insegnamento, insieme a chi già fa questo mestiere. Poi, a regime, ogni anno, si deve fare un concorso". Circa 25mila professori quest’anno andranno in pensione e solo per il sostegno i docenti precari sono 40 mila.