Nel lontano 1968, durante una missione al Polo Sud, aveva perso il portafoglio. Ora, 53 anni dopo, quello stesso portafoglio gli è stato restituito. L’incredibile storia ha per protagonista Paul Grisham, ex meteorologo della Marina degli Stati Uniti, oggi 91enne, residente a San Carlos, nel sud della California. Alla fine degli anni Sessanta aveva trascorso diversi mesi in una base dell’Antartico per svolgere studi scientifici. E alla ripartenza verso casa aveva appunto lasciato il portafoglio alla base. Quest’ultima era poi andata in disuso: difficile, per non dire impossibile recuperarlo. Ma, come si dice, mai dire mai, Il portafoglio è stato infatti recuperato durante lo smantellamento della base, nel 2014. Era dietro a un armadio e conteneva ancora, tra le altre cose, anche il tesserino di riconoscimento della Marina, la patente di guida e una sorta di vademecum con le regole da seguire in caso di un attacco biologico o chimico. Infine, una tessera per il razionamento della birra. Così è stato messo da parte e infine è stato riconsegnato al legittimo proprietario.