"Boris Johnson stava morendo annegato in vacanza". Lo ha rivelato il Times in un articolo che ha raccontato l’episodio avvenuto la scorsa estate in Scozia. Nel 2020 il primo ministro inglese (nella foto) ha trascorso del tempo sulla costa nord-occidentale delle Highlands con l’allora fidanzata Carrie Symonds e il loro figlioletto Wilfred. La permanenza apparentemente è passata senza incidenti, ma secondo quanto riportato sul giornale britannico Johnson sarebbe stato salvato in mare dopo esser stato "spazzato via dalla corrente", mentre era in canoa o in paddle boarding. "È stato travolto e si è ritrovato ad andare sempre più lontano", ha raccontato il testimone. Johnson è leader del Partito Conservatore e dal giorno seguente primo ministro del Regno Unito. È stato sindaco di Londra per due mandati, dal 4 maggio 2008 al 9 maggio 2016, e dal 13 luglio 2016 al 9 luglio 2018 è stato invece Segretario di Stato per gli Affari Esteri e del Commonwealth dei governi May I e II.